Grecia

Grecia! Quella Autentica

Viaggi esperienziali

Formula Treno + Noleggio Auto + Soggiorno

14 giorni e 13 notti

Quotazioni disponibili da Maggio 2019 fino a Gennaio 2020

Europa

Grecia


Milioni di turisti percorrono frettolosamente questo paese senza assaporarne usi e costumi, perché non sanno ciò che sta dietro le foto sulle riviste: la Grecia autentica


Questo viaggio, organizzato da un greco, vuole portarvi a conoscere, oltre alla grande storia della Grecia, la sua realtà quotidiana.



PROGRAMMA


1° giorno: Italia (volo) Salonicco

Partenza dall'Italia con volo per Salonicco. Arrivo e trasferimento in hotel.


Andate alla scoperta della seconda città della Grecia, giovane, effervescente, dinamica.

Salonicco è una città portuale, situata sul golfo Termaico del Mar Egeo.


Nella città alta (Ano Poli) ci sono tracce di Bizantini, Ottomani e Romani. 

La maggior parte del centro città fu distrutta durante l'incendio del 1917. L'area ricostruita nel XIX secolo ha l'aspetto di una moderna città europea.


La chiesa bizantina di Santa Sofia è costruita sulla base dell'omonimo edificio di Costantinopoli, oggi Istanbul.


La chiesa di San Demetrio, risalente al IV secolo, è dedicata al patrono della città; è ricca di mosaici e pitture ben conservate.


Sul  lungomare si trova la famosa Torre Bianca, ottomana, risalente al XV secolo.

Una volta era il posto di guardia dei giannizzeri, militari dell'esercito privato del sultano ottomano, poi divenne prigione per i condannati a morte, mentre oggi ospita un museo sulla storia della città.


Fulcro e cuore della città è piazza Aristotele


Tsimiski e Proxenou Koromila sono le vie dello shopping, piene di caffè e negozi alla moda. 


Salonicco  ha una notevole tradizione musicale e artistica, citiamo a caso le sue “orchestre sinfoniche”.


Il porto è stato sempre il punto di arrivo e di partenza di genti provenienti da ogni dove: arrivavano dai Balcani, dall'Africa, dall'Oriente, ebrei spagnoli perseguitati. I tanti profughi greci provenienti dall'Asia Minore portavano con sé colori, tradizioni e musiche e in particolare lo struggente “rebetiko”, ma la storia della musica di Salonicco risale al III secolo a.C., quando si celebravano giochi in onore di Apollo Pizio.


Salonicco oltretutto ha una rinomata vita notturna che non ha niente da invidiare alle metropoli europee.

Infatti nella città durante l'anno vi è una miriade di eventi di ogni genere.

2° giorno: Salonicco

Prima colazione in hotel. Oggi potete visitare i dintorni di Salonicco e della Macedonia, l'altro volto della Grecia, terra di confine, con un territorio ricco di siti archeologici, belle cittadine montane, natura maestosa e rigogliosa, laghi, grotte, mare cristallino, spiagge bianche. Le escursioni sono tante, c'è solo l'imbarazzo della scelta.


In alternativa potete fare una gita in barca verso la Penisola Calcidica, situata a sud-est dei Balcani, nel Nord della Grecia nel mare Egeo settentrionale. La penisola è formata da tre lingue di terra, strette e lunghe, che si tuffano nel mare Egeo, dette anche “le tre dita della penisola Calcidica”: Kassandra all'estremo ovest, Sithonia al centro e il Monte Athos all'estremo est.

Dotata di ottime infrastrutture turistiche, ha molto da offrire: spiagge bianchissime, una superba vegetazione mediterranea, montagne, siti archeologici tra cui Olinto, famosa per i mosaici e Stagira, patria natale di Aristotele.


Il Monte Athos è uno Stato autonomo, una repubblica monastica a carattere teocratico, territorio sacro. È il “terzo dito” della penisola Calcidica, si tuffa nel mare Egeo per 50 km e la vetta più alta raggiunge 2039 m sul livello del mare. È un luogo di grande fascino, trionfo della natura.

Vi sono 20 monasteri ortodossi, di cui 17 greci, uno russo, uno serbo e uno bulgaro.

Il territorio è ricco di manufatti e monumenti religiosi di immenso valore artistico. 


La storia del Monte Athos ha avuto inizio nel 963 quando Atanasio l'Atone, detto anche Atanasio di Trebisonda, istituì il monastero di Grande Lavra, ancora oggi il più importante. 

Solo la comunità monastica che vi abita può liberamente frequentare la penisola; è possibile visitare il monte Athos con un permesso speciale (la procedura per ottenere il permesso è complicata e lunga per i visitatori non ortodossi, che devono specificare in una lettera il motivo della visita, che può essere solo pellegrinaggio o studio). 

Oltretutto vi è divieto assoluto di frequentazione e ingresso nello Stato del Monte Athos alle donne.

La penisola è visitabile solo in barca.


Presenta ripidi pendii, verdi vallate e una vegetazione rigogliosa interrotta dall'architettura imperiosa dei monasteri e castelli bizantini. Il monastero di San Panteleimon, uno dei più grandi e più ricchi del Monte Athos, è stato costruito dai monaci provenienti dalla Russia, infatti lo stile riflette chiaramente la loro influenza.

Il Monte Athos conserva la più grande collezione di arte cristiana al mondo, tesori unici.

3° giorno: Salonicco

Prima colazione in hotel. Oggi potete fare una visita presso uno dei complessi archeologici più importanti della Grecia conosciuto in tutto il mondo: Vergina e Pella.


L'antica città di Aigai (Vergina), capitale dell'antica Macedonia, custodisce la tomba di Filippo II di Macedonia, padre di Alessandro Magno, e ha origine fra il 360 e il 325 a.C.


Pella, antica città greca e capitale del regno di Macedonia, fu fondata da Archelao I ed era sede dell'impero all'epoca di Filippo II e Alessandro Magno.


A Vergina gli scavi del 1977 hanno portato alla luce tesori inestimabili.

Gli scavi a Pella iniziarono intorno al 1953 e hanno portato  alla luce gran parte dell'antica città.

4° giorno: Salonicco

Prima colazione in hotel. Giornata libera per lo shopping.

5° giorno: Salonicco (treno) Kalambaka

Partenza da Salonicco con treno per Kalambaka.


Arrivo a Kalambaka, cittadina nel Nord-Ovest della Tessaglia, regione centrale della Grecia.


Si consiglia di pranzare in una tipica taverna della città.


Nel pomeriggio potete fare un tour con osservazione del tramonto sulle rocce di Meteora.

Meteora e Monte Athos non solo sono considerati oggi il complesso più bello d'Europa, ma lo scenario naturale è tra i più imperiosi, maestosi e belli di tutto il pianeta, tali da essere dichiarati Patrimonio dell'umanità dall'Unesco.


Meteora, che in greco significa “in mezzo all'aria”, ovvero sospeso in aria, è il complesso morfologico creatosi negli anni con una continua e persistente erosione della roccia che ha  formato grossi e allungati blocchi monolitici e uno scenario unico al mondo, frequentatissimo da scalatori e visitatori provenienti da tutto il mondo.

Nel XIV secolo, per difendersi dai turchi, i monaci costruirono una serie di monasteri in luoghi inespugnabili e inaccessibili, in cima alle falesie.

Oggi dei 24 monasteri situati sulle falesie di Meteora solo 6 sono ancora abitati, mentre gli altri sono in uno stato di abbandono.

6° giorno: Kalambaka (treno/bus) Volos - Tsagkorada

Partenza con treno o bus per Volos, cittadina portuale della Tessaglia.


Arrivo a Volos e ritiro dell'auto a noleggio.


Dopo una passeggiata esplorativa della città di Volos, partenza per Tsagkorada.

7° giorno: Tsagkorada

Tsagkorada.jpg

Prima colazione in hotel. Oggi potete esplorare la penisola del Pelio o Pilio: una Grecia per autentici viaggiatori, per intenditori, lontana dalle rotte del turismo di massa.

Un mare da sogno, foreste lussureggianti e chiese affrescate, querce, castagni, cipressi, platani centenari, ulivi, ciliegi, meli rossi e dolci. La montagna  sfiora i 1600 m, è ricca di fiori esportati in Olanda, tantissime specie di erbe officinali. Non per nulla  qui viveva Chirone, centauro e maestro di medicina di Asclepio.


Poi il mare, il golfo Pasasitikos, con una costa tranquilla tra ulivi e cipressi, poi costa selvaggia sul mare Egeo, scogliere, grotte, boschi e calette, acqua limpida e turchese, spiagge di sabbia bianche.

Cittadine ridenti dove si trovano tante botteghe con la classica vecchietta  seduta sull'uscio che vende prodotti artigianali.

Taverne pittoresche in cui si possono gustare leccornie a base di pesce freschissimo e verdure, gamberi fritti con salicornia o asparago di mare e altre erbe di scoglio, polpo con zucchine, sardine su purea di melanzane. Buon appetito in questo angolo di paradiso.

8° giorno: Tsagkorada

Prima colazione in hotel. Giornata libera.

9° giorno: Tsagkorada

Prima colazione in hotel. Giornata libera.

10° giorno: Tsagkorada

Prima colazione in hotel. Giornata libera.

11° giorno: Tsagkorada (treno/bus) Atene

Prima colazione in hotel. Partenza in mattinata per Volos e consegna dell'auto.


Partenza da Volos con treno o bus per Atene. Arrivo ad Atene e trasferimento libero in hotel.


Resto della giornata libera girovagando per Atene.

12° giorno: Atene

Prima colazione in hotel. Oggi potrete fare un tour dell'intera giornata alle isole Saroniche.


Le isole Saroniche, di fronte al Pireo, sono una destinazione di vacanza amata dagli ateniesi che fuggono dalla calura della città e anche dai visitatori stranieri in cerca di autenticità. Durante il fine settimana, le spiagge sono molto affollate.

Sono caratterizzate da un paesaggio lussureggiante, acque limpide e spiagge bellissime, numerosi piccoli porti e villaggi caratteristici.


Le principali isole dell'arcipelago delle isole Argo-Saroniche sono Salamina, Egina, Poros, Idra e Spetses

13° giorno: Atene

Prima colazione in hotel.


Andate alla scoperta di Atene, la città bianca, pioniera della civiltà.


Atene, vista dall'alto, appare bianca sotto il sole, è una distesa di tetti piani dominati dalla possente presenza dell'Acropoli e del magnifico Partenone. Più che un monumento è una presenza “amica”, sta lì imponente la magnificenza di quell'arte e quella cultura a cui tanto dobbiamo. 


Sostare ad Atene vuol dire visitare musei importanti come il Museo archeologico nazionale, ma è anche assistere al cambio della guardia presso il Parlamento, godere di un panorama stupendo dalla sommità del Licabetto, perdersi nelle viuzze di Plaka ai piedi dell'Acropoli tra ristoranti e souvenir o tra le bancarelle nella baraonda di Monastiraki. Per l'osservatore è qualcosa in più: il fascino di un Oriente che si fa nell'aria e diventa piena realtà altrove, per esempio in Turchia o in Egitto. 


Atene è una capitale piena di vita che regala sensazioni uniche e particolari, eternamente sospesa tra il passato e il futuro.  

Chi decide di scoprire ogni suo angolo sarà affascinato dall'archeologia e dalla sua storia ma rimarrà stupito dai numerosi locali notturni ideali per chi vuole divertirsi. 


Gli stupendi monumenti di Atene risalgono a epoche lontanissime e si alternano alla modernità degli edifici dei suoi quartieri alla moda: Atene ha il privilegio di non somigliare in nessun'altra città della Grecia ed è il perfetto connubio tra l'atmosfera dalle grandi città e quella dei piccoli borghi. 


Immancabile una visita dell'Acropoli, del Museo archeologico nazionale e del vicino quartiere dall'aspetto neoclassico di Thisio, ricco di caffetterie, taverne tradizionali e locali alla moda, da dove si gode di una meravigliosa vista sul Partenone, specie al tramonto.

Non deve mancare una passeggiata al mercato di Monastiraki e Plàka



14° giorno: Atene (volo) Italia

Prima colazione in hotel. Mattinata libera per lo shopping.


Nel pomeriggio trasferimento all'aeroporto in tempo utile per il rientro in Italia.


DESCRIZIONE STRUTTURA



Soggiornerete in hotel o studio centrali o comodi al centro, situati in posizioni ideali per esplorare tutte le attrattive e le curiosità presenti sul territorio, e con un ottimo rapporto qualità/prezzo.



APPUNTI DI VIAGGIO



Attraverso percorsi noti e ad altri meno esplorati, vi porteremo per mano a conoscere il variegato territorio della Grecia, il mare limpido, a volte turchese a volte azzurro a volte smeraldo, le imponenti montagne, foreste e vallate.

Ma soprattutto vi porteremo a scoprire e assaporare, insieme alle tradizioni, alla gastronomia, alla musica, ai tanti profumi e colori, la passione e l'ospitalità del popolo greco in tutte le sue sfumature.


Conoscerete il Peloponneso, l'Attica, l'Epiro, la Tessaglia, la Macedonia, isole sconosciute, luoghi dalla storia antica e con tradizioni millenarie.

Vi faremo attraversare montagne, ammirare le meravigliose coste e i caratteristici paesini in pietra dall'atmosfera antica.

Vi faremo assaggiare la cucina greca, profumata, ricca di odori inebrianti che trasporteranno la vostra anima verso antiche terre lontane.


La Grecia è una terra davvero speciale, da toccare con il cuore.


A voi tutti καλό ταξίδι (buon viaggio).



LA QUOTA INCLUDE



  • voli
  • tasse aeroportuali (l'importo può variare fino all'emissione dei biglietti)
  • trasferimenti da/per l'aeroporto
  • 13 pernottamenti con prima colazione
  • tour al tramonto a Meteora da Kalambaka
  • noleggio auto per 5 giorni
  • escursione di 1 giornata alle isole Saroniche
  • tratte in treno/bus come da programma
  • assicurazione medico-bagaglio


LA QUOTA NON INCLUDE



  • escursioni non menzionate nel programma
  • assicurazione annullamento (facoltativa)
  • eventuali tasse di soggiorno da pagare in loco
  • pasti
  • tutto quanto non espressamente indicato in “La quota include”


Costi



Quota per persona in camera doppia da  1400

volo + trasferimenti + 13 pernottamenti con colazione + treno/bus + noleggio auto + tour ed escursione + assicurazione


Partenze da tutti gli aeroporti collegati con la Grecia. Chiedeteci la migliore quotazione del momento.

Si progettano viaggi personalizzati in Grecia, sempre!

Vuoi ricevere tutte le nostre offerte?
Iscriviti alla newsletter

Privacy

74 srl - P.IVA 04136790237 - [email protected]
Autorizzazione Agenzia Viaggi n. 4167 Provincia di Verona
Polizza RC Allianz Global Assistance n. 196646