Caraibi

La Grande Mela E L'isola Felice: New York E Aruba

Viaggi di nozze

Formula Volo + Soggiorno

13 giorni e 12 notti

Quotazioni disponibili da Novembre 2022 fino a Novembre 2023

America del Sud

Caraibi

a partire da 3200 €

Cell. 3409987336
Tel. 0458341329
Email [email protected]

Valeria Pandolfi

Il tuo consulente
Vedi i miei viaggi

(0 voti)

Dal fascino intramontabile di New York fino alle incantevoli spiagge di Aruba, una terra unica, ricca di sorprese e contrasti, dove potrete accedere alla Renaissance Island, una piccola isola privata, abitata da 6 fenicotteri rosa. 


PROGRAMMA


1° giorno: Italia (volo) New York

Italia (volo) New York.jpg

Partenza con volo di linea per New York. All'arrivo, trasferimento libero al Riu Plaza New York Times Square**** (camera doppia deluxe king) per il pernottamento (4 notti). 


Il Riu Plaza New York Times Square**** è una struttura di ottimo livello nel cuore di New York, a poche centinaia di metri da Times Square e dai teatri di Broadway. Aperto all'inizio del 2016, abbina gli ottimi servizi di un moderno hotel di catena ai dettagli di un design fresco e contemporaneo.

Offre ai clienti ristorante, lounge bar, terrazza panoramica, palestra e sale congressi. La connessione wi-fi è disponibile gratuitamente nella lobby.

Le camere, dai toni luminosi e allegri, hanno pavimenti in parquet, finestre panoramiche a tutta altezza e docce a vista con vetro smerigliato.

2° giorno: New York

New York.jpg

Prima colazione a buffet in hotel. Giornata dedicata alla scoperta della città.

New York è dotata di una rete metropolitana capillare e ci sono taxi in abbondanza, ma seguite l'esempio dei newyorkesi e spostatevi a piedi!

Partite da Times Square, il centro nevralgico di New York, e proseguite per il Rockefeller Center, uno dei primi centri commerciali al mondo, una città nella città.

Salite al Top of the Rock in cima al General Electric Building per un panorama mozzafiato sulla città.

Dopo una passeggiata a Central Park, in mezzo alla natura, andate a visitare uno dei tanti musei: il MET, il principale museo d'America, il Guggeheim con la sua originale architettura, il MoMa, il più bel museo di arte moderna al mondo, o il Museum of Natural History, il più grande museo di storia naturale al mondo.

3° giorno: New York

New York .jpg

Dopo la prima colazione in hotel, dirigetevi a Battery Park e prendete il traghetto per Liberty Island, dove potrete visitare la Statua della Libertà ed Ellis Island, centro di accoglienza per milioni di emigranti che speravano in un futuro migliore.

Rientrando a Times Square, dirigetevi all'Empire State Building e salite fino all'86° e al 102° piano, per ammirare il tramonto su un'incredibile foresta di grattacieli.

4° giorno: New York

New York .jpg

Prima colazione a buffet in hotel. Oggi dirigetevi verso il ponte di Brooklyn e attraversatelo a piedi. 

Lungo il percorso pedonale avrete modo di immergervi in panorami straordinari che spaziano dalla Statua della Libertà allo skyline di Midtown Manhattan e a Roosevelt Island.

Il ponte collega Lower Manhattan al sobborgo di Brooklyn e proprio qui, ai piedi del ponte, si estende il Brooklyn Bridge Park, una splendida area verde che costeggia l'East River offrendo viste mozzafiato.


A seguire esplorate la zona di Wall Street, nella parte più meridionale di Manhattan, centro della finanza mondiale con i grattacieli e le strade strette e sempre molto affollate.

Qui sorge il celebre palazzo della Borsa di Wall Street, non più visitabile all'interno ma solo dall'esterno.

Nelle vicinanze ci sono l'antica chiesa Trinity Church e il noto Toro di Wall Street, la scultura in bronzo opera dell'italiano Arturo di Modica, con la quale è un must farsi un selfie porta fortuna. 

5° giorno: New York (volo) Aruba

New York (volo) Aruba.jpg

Prima colazione a buffet in hotel. Trasferimento libero all'aeroporto in tempo utile per il volo per Aruba.

All'arrivo, incontro con l'assistente locale e trasferimento collettivo al Bucuti & Tara Beach Resort**** (camera doppia Bucuti Wing).

Cena “Dine Around” e pernottamento (6 notti).


Il Bucuti & Tara Beach Resort**** è un'autentica oasi di pace e relax, ubicato direttamente su una delle migliori spiagge di tutti i Caraibi, secondo la rivista «Dream Beaches of the World». Questa struttura adults only, a gestione diretta dei proprietari, è ideale per coppie e offre un servizio attento e curato.

Il resort dista circa 5 km da Oranjestad e circa 8 km dall'aeroporto. Nelle immediate vicinanze troverete negozi, ristoranti e casinò.

La struttura è composta da eleganti palazzine di 2 o 3 piani che si affacciano sul giardino a pochi metri dalla spiaggia. Dispone di 64 camere, di buona metratura e con arredi molto curati.

Il ristorante dell'hotel sfrutta un ambiente open air vicino alla spiaggia. Con la formula “Dine Around Plan”, si possono scegliere tra 9 ristoranti (incluso quello dell'hotel) situati in varie zone dell'isola. La lista completa ed aggiornata dei ristoranti che aderiscono alla formula “Dine Around Plan” è reperibile presso la reception dell'hotel.

6° giorno: Aruba

Aruba.jpg

Prima colazione in hotel. Giornata dedicata al completo relax.

Eagle Beach è forse la spiaggia più famosa di Aruba. Scopritela con una passeggiata e non dimenticate di passare vicino ai fofoti, i due alberi dalla caratteristica forma piegata dal vento diventati simbolo di Aruba. 

Subito sopra Eagle Beach si sviluppa Palm Beachdall'atmosfera vivace e dinamica. Qui potrete provare uno sport acquatico o godervi una bibita fresca.

Salendo lungo la costa verso nord troverete Hadicurari Beach, nota anche come Fisherman's Huts a causa delle piccole capanne un tempo dimora di pescatori, Arashi BeachMalmok Beach, entrambe ideali per lo snorkeling.

Cena “Dine Around”.

7° giorno: Aruba

Aruba.jpg

Prima colazione in hotel. Oggi potete scoprire la storia di Aruba passeggiando nella capitale Oranjestad, con vie costeggiate da edifici storici, monumenti, case dalla colorata architettura coloniale olandese e case tradizionali “cunucu”. 

Tra i principali punti di interesse troverete la Town Hall, maestosa villa storica, l'hotel Colombia, il primo hotel di Aruba, il Fort Zoutman, l'edificio più antico dell'isola che oggi ospita il Museo di storia di Aruba, e il Museo archeologico, che racconta la storia delle prime popolazioni di Aruba. 

Si consiglia uno stop presso Cosecha, bottega di opere d'arte e di artigianato locale, oppure all'Aruba Experience Cafe Patisserie per un caffè accompagnato da una fetta di bolo preto (torta locale) all'interno di una delle case storiche. 

Nel pomeriggio potete dedicarvi alla scoperta dell'aloe, di cui l'isola fu uno dei più importanti produttori ed esportatori all'inizio del XX secolo. Il Museo e fabbrica di aloe di Aruba permetterà di imparare la storia della pianta di aloe vera, grazie a un tour della fabbrica e dei terreni.

Cena “Dine Around”. 

8° giorno: Aruba

Aruba.jpg

Prima colazione in hotel. Oggi potete andare alla scoperta del lato più selvaggio di Aruba: la costa nord-est. Qui la maggior parte delle strade è sterrata: si consiglia di noleggiare un fuoristrada o di unirvi a un'escursione guidata.

Partendo dal faro California si scende lungo la costa nord-est, con panorami selvaggi e scogliere calcaree a picco sul mare.

Si prosegue verso alcuni dei principali punti di interesse, come la Alto Vista Chapel, le rovine della miniera d'oro Bushiribana, il ponte naturale Baby Bridge e la selvaggia e maestosa Andicuri Beach.

Scendendo lungo la costa troverete il parco nazionale Arikok. Tra le attrazioni, la Cunucu Arikok, antica fattoria locale parzialmente restaurata, la Conchi, una piscina naturale protetta dalle onde grazie a una barriera di rocce, le grotte Guadirikiri e Fontein con le incisioni dei primi abitanti di Aruba e alcune tra le spiagge più selvagge dell'isola, come Boca Brins e Dos Playa.

Sulla via del ritorno concedetevi uno stop presso le formazioni rocciose di Casibari o di Ayo, visitabili percorrendo sentieri e gradini attraverso i massi che consentono di raggiungere la cima per godere di una vista a 360 gradi.

Cena “Dine Around”.

9° giorno: Aruba

Aruba.jpg

Prima colazione in hotel. Nella zona sud dell'isola è possibile entrare in contatto con la vera Aruba.

Scendendo lungo la costa, iniziate con uno stop alla Mangel Halto Beach, caratterizzata da un mare dal colore intenso su uno sfondo di rigogliose mangrovie.

Da qui si raggiunge San Nicolas, prima capitale di Aruba e oggi considerata la sua capitale artistico-culturale: street artists di tutto il mondo si ritrovano infatti qui per l'Aruba Art Fair e per dipingere variopinti murales.

Visitate anche il San Nicolas Community Museum per scoprire come si viveva in passato, i bar storici, le gallerie d'arte e i negozi di artigianato locale.

Risalendo verso nord troverete numerose casette affacciate sul mare chiamate ranchos, dove gli arubani trascorrono i week-end o le vacanze per sfuggire alle zone più turistiche.

Cena “Dine Around”.

10° giorno: Aruba

Aruba.jpg

Prima colazione in hotel. Oggi potreste svegliarvi all'alba per salire la scalinata che porta a una delle due “cime” più alte di Aruba, il monte Hooiberg, e da lì ammirare il sorgere del sole.

Oppure potreste visitare la riserva delle farfalle o il santuario degli asini, nato per celebrare il principale mezzo di trasporto degli abitanti di Aruba fino alla fine del 1800.

Potreste concedervi una lezione di yoga in spiaggia o dedicarvi a uno sport come golf, equitazione, SUP, mountain bike o beach tennis.

Potreste semplicemente dedicarvi al relax, regalandovi un massaggio in una spa o trascorrendo la giornata sulle meravigliose spiagge bianche di Aruba. Perché alla fine, si sa, questo è il principale motivo per cui si visita l'isola più felice dei Caraibi!

Cena “Dine Around”.

11° giorno: Aruba

Aruba.jpg

Prima colazione in hotel. Trasferimento libero al Renaissance Wind Creek Aruba Resort**** (camera doppia), dove avrete la possibilità di accedere alla spiaggia privata Flamingo Beach, abitata da 6 fenicotteri rosa.

Potrete nuotare vicino a loro, fotografarli a distanza ravvicinata e vederli passeggiare con la loro elegante camminata lungo la spiaggia e in mezzo ai lettini.

La spiaggia si trova su un'isola privata di proprietà dell'hotel raggiungibile in pochi minuti con il motoscafo-navetta gratuito che parte ogni 15 minuti (dalle 07:00 alle 19:00) da entrambe le strutture. 


Il Renaissance Wind Creek Aruba Resort ha un'isola privata di 40 acri a uso esclusivo dei clienti. Questa è la principale caratteristica dell'ampio resort che ospita due strutture alberghiere, il Marina Hotel e il Renaissance Ocean Suites.

Offre le uniche spiagge private di Aruba: Flamingo Beach e Iguana Beach.

Il resort offre inoltre un'ampia scelta di bar e ristoranti, negozi e boutique, 3 piscine, 2 casinò, cinema, teatro e intrattenimenti serali.

Il resort dista 10 minuti in auto dall'aeroporto internazionale Queen Beatrix e pochi minuti a piedi dalla capitale Oranjestad.

12° giorno: Aruba (volo) Italia

Prima colazione in hotel. Trasferimento libero all'aeroporto in tempo utile per il volo di rientro in Italia. 


APPUNTI DI VIAGGIO



I musical hanno dato la fama ai palcoscenici di New York: da West Side Story al Fantasma dell'Opera, raccontano una storia in musica.

Le sale più famose sono a Broadway e intorno a Times Square. Appena arrivati acquistate i biglietti!


Per una pausa pranzo “al ritmo di New York”, assaggiate un burger in un vintage bar.

In cima alle classifiche c'è il Corner Bistro, uno dei pub storici nel cuore del Greenwich Village, quartiere molto trendy.


Ad Aruba, nel cortile dello storico Fort Zoutman, si svolge ogni martedì dalle 18:30 alle 20:30 il Bon Bini Festival: ballerini con costumi folkloristici, musiche locali come la mazurka e il waltz, strumenti tradizionali come la cuarta, il wiri, il raspu e la caja di orgel.

Si possono inoltre trovare in vendita le opere dei talentuosi artisti e artigiani locali, così come gustare le autentiche specialità culinarie di Aruba come lo stufato di capra, il piatto classico della tradizione.


Sempre ad Aruba si consiglia la visita della Goshen farm, progetto di permacultura basato sul senso di comunità e solidarietà.

La struttura offre il tour “Back to the Land Experience”, che include una visita alla storica tenuta e un'esperienza culinaria “dalla fattoria alla tavola”, durante la quale potrete gustare un frullato Goshen fresco e biologico e imparare a cucinare un piatto locale.















LA QUOTA INCLUDE



  • voli di linea con bagaglio in stiva
  • tasse aeroportuali (l'importo può variare fino all'emissione dei biglietti)
  • 12 pernottamenti con prima colazione
  • 7 cene
  • trasferimento collettivo dall'aeroporto all'hotel ad Aruba
  • 1 ingresso all'isola privata dei fenicoteri rosa
  • assistenza h24 in italiano
  • garanzia blocca prezzo
  • assicurazione medico-bagaglio e annullamento


LA QUOTA NON INCLUDE



  • autorizzazione Esta per gli Stati Uniti da richiedere on line
  • assicurazione medica integrativa con massimali illimitati (fortemente consigliata)
  • trasferimenti a New York
  • trasferimenti ad Aruba (tranne il giorno di arrivo)
  • pasti non menzionati
  • tutto quanto non espressamente indicato in “La quota include”


Costi



Quota per persona in camera doppia da € 3200 

voli + 12 pernottamenti con colazione + 7 cene + ingresso alla spiaggia dei fenicotteri + trasferimento ad Aruba all'arrivo + assicurazione


I voli considerati sono da Milano Malpensa, ma è possibile partire da altri aeroporti.


Il viaggio è totalmente personalizzabile.


Vuoi ricevere tutte le nostre offerte?
Iscriviti alla newsletter

Privacy

74 srl - P.IVA 04136790237 - [email protected]
Autorizzazione Agenzia Viaggi n. 4167 Provincia di Verona
Polizza RC Allianz Global Assistance n. 196646