Portogallo

Lisbona E Azzorre

Tour

Formula Volo + Soggiorno + Noleggio auto

12 giorni e 11 notti

Quotazioni disponibili da Marzo 2020 fino a Ottobre 2020

Europa

Portogallo

a partire da 2450 €

Cell. 370 3625787​
Tel. 045 8341329
Email [email protected]

Giuseppe Ditta

Il tuo consulente
Vedi i miei viaggi

(8 voti)

Soggiorno a Lisbona con visita dei luoghi storici utilizzando i tipici tram, spettacolo di fado, degustazione di pasteis de nata ed escursione ai magnifici palazzi di Sintra, poi visita di 2 meravigliose isole alle Azzorre: Sao Miguel con le sue lagune, e Flores, la spettacolare isola delle ortensie. 

Rimarrete incantati dai paesaggi che vedrete, che in alcuni luoghi ricordano le Hawaii.


PROGRAMMA


1° giorno: Italia (volo) Lisbona

Partenza dall'Italia con volo per Lisbona. All'arrivo, trasferimento privato in hotel.

Pernottamento (4 notti) al My Story Hotel Rossio***, nel centro di Lisbona, a pochi passi da piazza Rossio, che con la sua meravigliosa pavimentazione ha ispirato quella di Copacabana in Brasile.  

2° giorno: Lisbona: Tour In Tram E Spettacolo Di Fado

Lisbona: Tour In Tram E Spettacolo Di Fado .jpg

Oggi potrete godervi un tour in tram delle 7 colline. A bordo di uno storico tram percorrerete i vicoli e le stradine dei quartieri tradizionali della città (Alfama, Castelo, Bairro Alto), e potrete vedere i principali siti d'interesse di Lisbona e ammirare viste spettacolari.    

Il vostro biglietto per il tour in tram hop-on hop-off è valido 24 ore e vi consente di salire e scendere ogni volta che volete lungo il percorso per ammirare le aree che più vi interessano. A bordo del tram, potrete ascoltare le informazioni fornite dall'audioguida in italiano.   


In serata, potrete poi assistere a uno spettacolo dal vivo di fado, un genere musicale unico che rispecchia la vera essenza dell'anima portoghese, per conoscere un aspetto vitale della cultura cittadina. Le esibizioni si tengono alle 19:00, dal lunedì al sabato, al Cine Theatro Gymnásio su Rua da Misericórdia, nel quartiere di Chiado.  


Sono inclusi: Tour in tram hop-on hop-off (validità 24 ore); Audioguida in italiano; Ingresso allo spettacolo di fado al Cine Theatro Gymnásio di Chiado; Libretto sconti Yellow Bus (sconti presso ristoranti, bar, negozi e altre attrazioni turistiche).

3° giorno: Lisbona: Tour Della Zona Di Belém E Degustazione Di Pasteis De Nata

Lisbona: Tour Della Zona Di Belém E Degustazione Di Pasteis De Nata.jpg

Durante le scoperte, Lisbona era il cuore del commercio internazionale dove materie prime, spezie e altri prodotti venivano scambiati con il fiume Tejo come principale testimone di questi eventi. Avrete la possibilità di rivivere quest'epoca con una visita guidata di alcuni dei monumenti più belli della città. 

In compagnia della guida, vi fermerete alla torre di Belém, dichiarata dall'Unesco Patrimonio dell'umanità nel 1983. Questo famoso forte risale al XVI secolo e aveva lo scopo di essere il punto di partenza delle caravelle portoghesi.

Accanto alla torre si trova il Padrão dos Descobrimentos, un monumento a forma di caravella che segna l'importanza di quest'epoca.

Proseguirete per il Mosteiro dos Jeronimos, costruito nel 1502, un meraviglioso esempio dello stile manuelino portoghese.

Per concludere il tour, degusterete i famosi pasteis de nata di Belém.


Sono inclusi: Visita guidata nella zona di Belém; Ingresso nella chiesa di Jerónimos e nel centro storico; Degustazione di pasteis de nata.

4° giorno: Escursione A Sintra

Escursione A Sintra.jpg

L'intera giornata sarà dedicata a un'escursione a Sintra, Patrimonio mondiale dell'Unesco.

Sintra lascia la maggior parte dei visitatori con una sensazione di incanto mistico. I suoi palazzi magici, le foreste, il castello Moresco sembrano usciti da una fiaba.  

Si inizierà con una piccola passeggiata attraverso il misterioso Pena Park, dove scoprirete grotte segrete e sentieri.

In seguito potrete visitare palazzo Pena, un meraviglioso palazzo del XIX secolo che è anche uno dei più importanti esempi di architettura portoghese del periodo romantico. 

Poi vi dirigerete nel centro storico di Sintra, dove avrete tempo libero per esplorare e visitare il famoso palazzo nazionale di Sintra.

Nel pomeriggio, attraverso le meraviglie naturali del parco naturale di Sintra e passando per numerosi palazzi imponenti, raggiungerete le scogliere di Roca del Capo, il punto più occidentale dell'Europa continentale.

Successivamente farete un giro panoramico lungo la costa atlantica, con sosta alla spiaggia di Guincho (paradiso dei surfisti), per poi passare da Boca do Inferno.  

Infine, potrete fare una piacevole passeggiata lungo la baia nella città glamour di Cascais.  

Rientro a Lisbona lungo la costa passando per Estoril.  

5° giorno: Lisbona (volo) Flores

Trasferimento privato all'aeroporto in tempo utile per il volo verso le AzzorreAll'arrivo, ritiro dell'auto a noleggio in aeroporto e trasferimento in hotel.

Pernottamento (3 notti) a Santa Cruz das Flores all'hotel Ocidental**.

6° giorno: Flores

Flores.jpg

Oggi, oltre alla spettacolare natura del luogo, potrete visitare il Museu da Fábrica da Baleia do Boqueirão, un piccolo museo curato, interessante e pieno di curiosità pochi minuti a nord di Santa Cruz das Florés. Potrete scoprire le tecniche utilizzate nel passato per la caccia alle balene e capire come  venivano lavorate  tutte le sue parti  per l'utilizzo finale.


Potrete poi visitare Fajia Grandeil paese più a ovest di tutta l'Europa, con l'oceano davanti e le montagne dietro. Al centro questo piccolo paese immerso nelle ortensie si può raggiungere una spiaggia dove i pescatori raccolgono i granchi per poi fermarsi a prendere un aperitivo o cenare godendosi un tramonto da favola. 


Rientro a Santa Cruz das Flores per il pernottamento.

7° giorno: Flores

Le visite possibili oggi sono diverse.


Morro Alto (la vetta più alta dell'isola 911 m s.l.m.) e Pico do Se Natural Forest Reserve15 minuti a ovest di Santa Cruz, il punto più alto di tutta l'isola, che si può raggiungere sia con una camminata sia in auto. La vegetazione è di un verde intenso e la vista abbraccia entrambi i laghi. Sempre nella zona da non perdere i Sete Lagoas, sette pittoreschi laghi di montagna (Branca, Seca, Comprida, Rasa, Lomba, Funda das Lajes e Funda).


Poco da Ribeira do Ferreiro26 km a ovest di Santa Cruz, un posto semplicemente unico, quasi primordiale. Una serie di piccole cascate si riversano in un laghetto con tutta la vegetazione rigogliosa attorno rendendo davvero magico questo posto. Ci si arriva lasciando l'auto nel parcheggio lungo la strada e facendo una camminata di 20-30 minuti lungo un sentiero in mezzo al bosco, leggermente in salita e con sassi (consigliabile l'uso di scarpe comode o da trekking).


Cascata do Poço do Bacalhau, 4 km più a nord. Dopo aver parcheggiato l'auto, ci si arriva con un percorso di circa 300 metri. Al termine della passeggiata si può godere della vista di una cascata di circa 90 metri con una pozza sotto dove potersi immergere. Al tramonto è ancora più suggestivo. 


Rientro a Santa Cruz das Flores per il pernottamento.

8° giorno: Flores (volo) Sao Miguel

Al mattino trasferimento all'aeroporto e rilascio dell'auto in tempo utile per il volo per Sao Miguel. All'arrivo, ritiro dell'auto a noleggio e trasferimento in hotel.


Visita del centro storico delle città: Portas da Cidade, il mercato tradizionale Mercado da Graca, il giardino botanico Antonio Borges.


Pernottamento (3 notti) al Comfort Inn Ponta Delgada***.

9° giorno: Sao Miguel

Sao Miguel.jpg

Oggi potrete visitare Sete Cidades.

20 km a ovest di Ponta Delgada c'è una grande caldera all'interno della quale si trova un lago vulcanico diviso in due metà, Lagoa Verde e Lagoa Azul, unite da un ponte che si può attraversare per osservare il contrasto cromatico tra le due lagune.

Un circuito di circa 21 km consente di ammirare il cratere da diversi punti panoramici. Il più famoso di tutti è il Miradouro Vista do Rei (550 m s.l.m).

10° giorno: Sao Miguel

Sao Miguel.jpg

Oggi visita al punto panoramico di Lagoa do Fogo (25 km a nord-est di Ponta Delgada). Ci sono molte curve e spesso la vista è nascosta dalle nuvole basse, ma con un po' di fortuna si può godere di un panorama molto suggestivo. C'è anche un sentiero che porta fino alle sponde del lago.  


Poco distante da Riberia Grande, sulla costa nord di São Miguel, c'è Caldeira Velha, una località termale che merita assolutamente una visita.

È un parco termale naturale di una bellezza quasi ancestrale in cui è possibile fare il bagno. Ci sono due pozze d'acqua calda (circa 37 °C): la prima è simile per dimensione e forma a una piccola piscina, mentre la seconda è più grande e vi si può fare un vero e proprio bagno. Quest'ultima è sovrastata da una cascata d'acqua calda termale proveniente da una sorgente che alimenta il parco e che si trova più in alto rispetto alle piscine. Le acque sono le stesse del lago vulcanico Lagoa da Fogo. 

Il parco è munito di docce, spogliatoi e servizi igienici.

Abbigliamento consigliato: costume, possibilmente non chiaro per evitare che il ferro presente nell'acqua possa rischiare di macchiarlo, ciabatte o scarpe adatte alla scivolosità del fondale pietroso e asciugamano.

11° giorno: Sao Miguel

Trasferimento a Furnas, 40 km circa a est di Ponta Delgada.


Nella zona ci sono vari luoghi da visitare.

La Valle das Furnas, con le fumarole (caldere) di acqua calda, i fanghi, le acque medicinali e più di venti sorgenti termali che la rendono una delle maggiori Hydropolis  al mondo.  

La Poça da Beija, conosciuta per le piscine d'acqua cristallina e per i suoi fanghi tonificanti.  

Vicino alla Lagoa das Furnas si trova la zona dove si prepara il “bollito nelle caldere“, sfruttando il calore della terra, immancabile una tappa per pranzo in una delle trattorie presenti nella zona.  

Il parco Terra Nostra, uno dei più bei giardini di Sao Miguel, del XVIII secolo, con un lago-piscina di acqua termale ferrosa, “sovrastato” dall'imponente Casa del Parco. Per ammirare la veduta panoramica ci sono il belvedere di Pico do Ferro e quello di Salto do Cavalo.


Pernottamento al Terra Nostra Garden Hotel***.

12° giorno: Sao Miguel (volo) Italia

Dopo colazione, trasferimento in aeroporto, rilascio dell'auto e volo per l'Italia.


APPUNTI DI VIAGGIO



Durante il vostro soggiorno a Lisbona, oltre alle visite già organizzate, potrete ammirare molti altri punti di interesse.


L'Elevador de Santa Justa è una struttura neogotica costruita all'inizio del XX secolo. È noto che i costruttori applicarono in questi ascensori alcune delle tecniche e dei materiali già utilizzati in Francia per la torre Eiffel. Nei primi due anni della sua attività, l'Elevador veniva mosso da un motore a vapore. All'epoca fu considerata un'opera azzardata, ma oggi è una delle costruzioni più visitate di Lisbona, perlopiù dai turisti stranieri, che cercano ambienti che ricordino il passato della capitale e i suoi vecchi mezzi di trasporto. Al livello superiore il panorama sulla città è davvero impressionante.


Praça do Comércio, vicino al fiume Tago, è la piazza comunemente conosciuta come Terreiro do Paço (piazza del Palazzo), poiché qui si ergeva il palazzo reale Ribeira, finché fu distrutto dal grande terremoto di Lisbona del 1755. 


Il santuario nazionale di Cristo Re è una grande statua di Gesù Cristo che si trova nella città di Almada, sulla riva sinistra del fiume Tago e di fronte alla città di Lisbona. La statua, ispirata alla statua del Cristo Redentore che si trova a Rio de Janeiro, fu inaugurata nel 1959. La base ha la forma di una porta alta 75 metri, al di sopra della quale è posta una statua di 28 metri raffigurante il Cristo Re.


Il ponte 25 de Abril è un ponte sospeso sul fiume Tago. Di aspetto imponente, la costruzione in acciaio si estende per quasi 2 km. Il ponte fu costruito dall'American Bridge Company, la stessa compagnia che si occupò della costruzione del famoso Golden Gate Bridge di San Francisco, al quale il ponte 25 de Abril è ispirato.


Dopo tutte queste interessanti visite non vi resterà che gustare un bicchierino di ginjinha, il buonissimo liquore portoghese a base di amarene. E dove gustarlo se non nei 2 locali storici che servono la migliore Ginjinha del Portogallo?

Il più antico, Ginjinha Espinheira, in Largo de São Domingos 8 non lontano dalla stazione di Rossio, si presenta come un locale davvero piccolo, specializzato solo in ginja.

Sempre in Rossio, in rua das Portas de Santo Antão, si trova la Ginjinha Sem Rival. Presente dal 1890, ha un'atmosfera davvero unica. 

Inoltre, è possibile comprare bottiglie di liquore per poterle assaporare anche in Italia!


Sintra è un sogno reso realtà: un castello che sembra uscito dalle fiabe e non è l'unica attrazione del paese.


Alle Azzorre visiterete Flores, probabilmente l'isola più bella dell'arcipelago con le ortensie in fiore che crescono spontanee ai bordi delle strade.

Sao Miguel invece è famosa soprattutto per i suoi laghi chiusi da montagne ma è ricca di molte altre sorprese che vi lasceranno un piacevolissimo ricordo.



LA QUOTA INCLUDE



  • voli a/r
  • voli tra le isole
  • tasse aeroportuali (l'importo può variare fino all'emissione dei biglietti)
  • trasferimenti privati da/per l'aeroporto
  • 11 pernottamenti con prima colazione
  • tour in tram a Lisbona e spettacolo di fado
  • a Lisbona, visita guidata nella zona di Belém con degustazione di pasteis de nata
  • escursione di una giornata da Lisbona a Sintra
  • noleggio auto a Flores e Sao Miguel
  • assicurazione medico-bagaglio


LA QUOTA NON INCLUDE



  • assicurazione annullamento (facoltativa)
  • tutto quanto non espressamente indicato in “La quota include”


Costi



Quota per persona in camera doppia da € 2450

voli + 11 pernottamenti con colazione + trasferimenti + noleggio auto + escursioni come da programma



Vuoi ricevere tutte le nostre offerte?
Iscriviti alla newsletter

Privacy

74 srl - P.IVA 04136790237 - [email protected]
Autorizzazione Agenzia Viaggi n. 4167 Provincia di Verona
Polizza RC Allianz Global Assistance n. 196646