Portogallo

Spagna E Portogallo: Alla Scoperta Della Penisola Iberica

Self Drive

Formula Volo + Soggiorno + Noleggio auto

11 giorni e 10 notti

Quotazioni disponibili da Gennaio 2018 fino a Aprile 2019

Europa

Portogallo

a partire da 880 €


Cell. 338 6704905
Tel. 045 8341329
Email nuoviconfini@raccontidiviaggio.it

Sara Padovani

Il tuo consulente
Vedi i miei viaggi

(8 voti)


Viaggio nella meravigliosa penisola Iberica da Madrid a Lisbona in piena libertà, tra borghi medievali, natura selvaggia e paesi che si affacciano sul mare.





PROGRAMMA


1° giorno: Italia (volo) Madrid

Italia (volo) Madrid.jpg Arrivo all'aeroporto di Madrid e ritiro dell'auto a noleggio. Trasferimento in hotel.

2° giorno: Madrid - Guarda (380 Km)

 Madrid - Guarda (380 Km).jpg

Mattinata a disposizione per la visita di Madrid.


Nel pomeriggio partenza verso il Portogallo e arrivo a Guarda, la città più alta del paese. L'altezza e la vicinanza al confine spagnolo l'hanno caratterizzata nei secoli come sito di difesa, cosa che spiega l'origine del nome “guardia”. Oggi sono la bellezza, la serenità e l'aria pura e pungente che vi si respira a renderla famosa.


Guarda è anche la base ideale dalla quale esplorare i paesini e le cittadine antiche che si trovano sulle pendici delle montagne vicine.


Sistemazione presso l'hotel Solar dos Càceres o similare.

3° giorno: Guarda - Porto (205 Km)

Guarda - Porto (205 Km).jpg

Colazione in hotel e partenza verso Porto.


Possibilità di visitare Sortelha, caratterizzata da una pregevole struttura medievale e da case rurali in granito, e Linhares da Beira, con le imponenti torri del massiccio castello.


Arrivo verso sera a Porto e sistemazione presso l'hotel Boavista Guesthouse o similare (2 notti).

4° giorno: Porto

Porto.jpg

Mattinata dedicata alla visita di Porto: i moli del Douro, il quartiere Ribeira, dichiarato Patrimonio dell'Unesco, e la chiesa di S. Francisco.


Adagiata sulla collina che domina il fiume Douro, Porto è un intricato dedalo di vicoli stretti e in salita, un groviglio di tetti rossi e di case antiche, alcune meravigliosamente restaurate, altre in stato di abbandono che contribuiscono a creare quel clima decadente e retrò che caratterizza la città.


Andate alla scoperta di Porto seguendo i suoi ritmi lenti e secolari, fra un bicchiere di vino, una specialità tipica e un giro fra le strade più pittoresche divise fra la città alta, la città bassa e la zona al di là del fiume.

5° giorno: Porto - Coimbra - Tomar - Nazaré - Lisbona (315 Km)

Porto - Coimbra - Tomar - Nazaré - Lisbona (315 Km).jpg

Prima colazione in hotel. Partenza per Coimbra, la più importante città universitaria del Portogallo. Visita dell'Università, Patrimonio dell'Unesco, e della biblioteca o Sala delle Tesi e del Duomo (esterno) e della Chiesa di Santa Croce.


Visita di Tomar, la città dei Templari, e del Convento di Cristo, dichiarato Patrimonio dell'Unesco.


Proseguimento per Nazaré, pittoresco villaggio di pescatori. Visita dei quartieri popolari e tempo a disposizione per il pranzo libero.


Arrivo verso sera a Lisbona e sistemazione presso l'hotel Tsar Lisbon o similare (2 notti).

6° giorno: Lisbona

Lisbona.jpg

Mattinata dedicata alla visita di Lisbona, capitale del Portogallo, e del suo bagaglio artistico e culturale: la chiesa di Sant'Antonio, la cattedrale e il quartiere dell'Alfama.


Pomeriggio alla scoperta del quartiere monumentale di Belem e visita del chiostro e del monastero dos Jerónimos, dichiarato Patrimonio dell'Umanità dall'Unesco. 

7° giorno: Lisbona - Estoril - Cascais - Cabo De Roca - Sintra - évora (135 Km)

Lisbona - Estoril - Cascais - Cabo De Roca - Sintra - évora (135 Km).jpg

Partenza per Estoril, Cascais e Cabo da Roca, il punto più occidentale dell'Europa continentale.


Proseguimento per Sintra e visita del Palazzo Reale.


Trasferimento a Évora e sistemazione in hotel.

8° giorno: évora - Castelo Branco (195 Km)

évora - Castelo Branco (195 Km).jpg

Dichiarata Patrimonio Unesco, Évora è sicuramente una delle città più belle del Portogallo.


All'interno della cinta muraria si snoda una ragnatela di stretti vicoli trasversali dai nomi bizzarri come vicolo del Malrasato, via del Sarto della Contessa e piazza del Signore dei Terremoti, con case bianche dai patii lastricati e terrazze merlate che la rendono simile a una medina araba e che si stringono attorno al tempio di Diana, di epoca romana.

Intorno a Largo da Porta de Moura potrete ammirare una serie stupefacente di case d'epoca con cinta medievae, fontane e arcate in stile moresco: palazzo Silveira, casa Cordovil, casa Soure, Igreja do Carmo.


Proseguimento per Castelo Branco e sistemazione presso l'hotel Rainha d'Amelia Arts & Leisure o similare.


9° giorno: Castelo Branco - Toledo (350 Km)

Castelo Branco - Toledo (350 Km).jpg

Alla mattina, dopo la colazione, si consiglia la visita alla cattedrale, la (o Igreja de São Miguel) e al Museu Francisco Tavares Proença Júnior. Qui si possono ammirare le coperte di Castelo Branco, in lino, ricamate a mano con filo di seta di vari colori.


Il museo è all'interno dell'antico Paço Episcopal (palazzo vescovile), i cui Jardins (giardini) sono l'attrazione principale della città. Di pianta barocca, con fontane, laghi e cascate, sono noti soprattutto per le statue dei re del Portogallo che fiancheggiano la scalinata. Se si osserva con attenzione, si noterà che tre statue hanno dimensioni minori: sono quelle che raffigurano i re spagnoli che governarono il paese fra il 1580 e il 1640.

Sull'altro lato della via, l'antico orto del Palazzo ha dato origine al Parque da Cidade, uno spazio per il tempo libero, in cui oltre a fontane e specchi d'acqua ci sono aiuole con ortaggi ed erbe aromatiche che ricordano la sua antica funzione. Nei pressi, merita una visita il Museu de Arte Sacra, all'interno del Convento da Graça. 


Nel pomeriggio proseguimento verso Toledo. Pernottamento presso l'hotel la Bastida o similare (2 notti).


10° giorno: Toledo

Toledo.jpg

Giornata a disposizione per visitare questa splendida città della Spagna.


Toledo è una città medievale con stradine strette, ricca di negozi tipici della zona.


La piazza principale, dove si trova anche l'ufficio turistico, è Plaza de Zocodover. Proprio dietro questa piazza si trova il Museo de Santa Cruz (ingresso gratuito), un magnifico edificio di stile gotico con diversi chiostri e dipinti di El Greco. Il nome del Domínikos Theotokópoulos, detto “El Greco”, è spesso attribuito alla città di Toledo, dove l'artista visse per oltre 30 anni.


Alle spalle di questo museo e della piazza centrale si trova l'Alcazar, imponente fortezza da ammirare senz'altro dall'esterno.

11° giorno: Toledo - Madrid (75 Km) / Madrid (volo) Italia

Toledo - Madrid (75 Km) / Madrid (volo) Italia.jpg Colazione in hotel. Trasferimento all'aeroporto di Madrid e restituzione dell'auto in tempo utile per il volo di rientro.


APPUNTI DI VIAGGIO





LA QUOTA INCLUDE



  • volo a/r
  • 10 pernottamenti con colazione in B&B e guesthouse 3*
  • noleggio auto con chilometraggio illimitato
  • assicurazione medico-bagaglio


LA QUOTA NON INCLUDE



  • pasti non menzionati
  • ingressi
  • assicurazione annullamento (facoltativa)
  • tutto quanto non espressamente indicato in “La quota include”


Costi



Quota per persona in camera doppia da € 880

volo + 10 pernottamenti con colazione + noleggio auto


L'itinerario è completamente personalizzabile.


AREA RISERVATA

Privacy Policy
Cookie Policy

©2018 - 74 srl - P.IVA 04136790237 - booking@raccontidiviaggio.it