Francia

Castelli Della Loira E Mongolfiera

Self Drive

Formula Volo + Soggiorno + Noleggio auto

6 giorni e 5 notti

Quotazioni disponibili da Giugno 2018 fino a Maggio 2022

Europa

Francia

a partire da 800 €

Cell. 339 5636029
Tel. 045 8341329
Email [email protected]

Valentina Caccavale

Il tuo consulente
Vedi i miei viaggi

(45 voti)

Un tour rilassante in auto alla scoperta di alcuni dei magnifici castelli della valle della Loira, come Fontainebleu, Chenonceau, Blois, Chambord, e dei caratteristici paesini vicini.

A Chenonceau, volo panoramico in mongolfiera, per godere dall'altro della bellezza dei castelli e della valle del fiume.


PROGRAMMA


1° giorno: Italia (volo) Parigi - Fontainebleau - Melun (100 Km / 1h 35min)

Partenza con volo per Parigi. Arrivo e ritiro dell'auto a noleggio in aeroporto.

Raggiungete Fontainebleau. Visita dello splendido castello di Fontainebleau, dichiarato Patrimonio dell'Umanità Unesco.

Pernottamento a Melun all'hotel Ibis Melun (o similare).

2° giorno: Melun - Chambord - Cheverny - Vineuil (225 Km / 2h 40min)

Colazione in hotel. Attraversando la valle della Loira, dove natura, arte e storia creano un'atmosfera di grande fascino, arrivate al castello di Chambord, il più grande dei castelli della Loira. Visita del castello, che vanta 440 stanze.

Proseguimento per il castello di Cheverny, una piccola residenza circondata da un parco maestoso, e visita.

Pernottamento a Vineuil all'hotel Kyriad Blois Sud Vineuil*** (o similare).

3° giorno: Vineuil - Chenonceau - Amboise (65 Km / 1h 10min)

Colazione in hotel. Raggiungete lo splendido castello di Chenonceau, di epoca rinascimentale, circondato da maestosi giardini. Il “castello delle Dame” (così detto perché fu disegnato da una donna, Catherine Briçconnet), risalente alla prima metà del XVI secolo, fu abitato dalla moglie del re Enrico II Caterina de' Medici e dalla sua amante, Diana di Poitiers. Visita del castello.

Nel tardo pomeriggio, volo in mongolfiera sul castello e sulla zona circostante. Assisterete a tutto il procedimento di preparazione della mongolfiera e, alla fine, vi sarà rilasciato un attestato di volo.

Pernottamento (2 notti) ad Amboise all'hotel all'hotel Ibis Amboise*** (o similare).

4° giorno: Amboise - Villandry - Ussé - Chinon - Azay-le-rideau - Amboise (175 Km / 2h 35min)

Colazione in hotel. Visita del castello di Amboise, da dove si gode di una vista spettacolare sulla Loira e sul centro storico, con le sue viuzze e i tetti in ardesia.

Avrete a disposizione un Histopad, ovvero un iPad che permette di compiere una visita spettacolare all'interno delle stanze delle residenze storiche. Grazie alla realtà aumentata i visitatori possono interagire con le opere esposte e diventare veri e propri attori della visita: oltre alla possibilità di immergersi a 360 gradi nelle sale dei castelli, si possono manipolare tramite l'Histopad i mobili e gli oggetti esposti, suonare gli strumenti musicali e rivivere alcune vicende di chi ha vissuto in questi sfarzosi ambienti; è possibile inoltre partecipare a cacce al tesoro, inviare selfie in abiti storici e orientarsi al meglio all'interno dei percorsi.

In questo castello transitarono alcuni tra i più grandi artisti del Rinascimento, tra cui Leonardo da Vinci, come pittore, ingegnere e architetto del re Francesco I. Il re gli mise a disposizione il Manoir du Clos Lucé, che fu l'ultima dimora di Leonardo da Vinci: raggiungetelo per una visita, è subito fuori Amboise.


Potete poi ammirare qualche altro castello.

Il castello di Villandry è famoso per i suoi 6 magnifici giardini disposti su 4 livelli, con uno dei giardini all'italiana più belli ed elaborati di tutta Francia.

Pare che il bellissimo castello di Ussé, con guglie e torrette, abbia ispirato lo scrittore Charles Perrault per scrivere La Bella addormentata nel bosco (1697).

La fortezza di Chinon è arroccata su un promontorio roccioso che domina la Loira, sovrastando il villaggio medievale. Potete raggiungere il castello inerpicandovi su per la collina lungo le viuzze acciottolate con le antiche case in travertino bianco con i tetti neri di ardesia.

Il castello di Azay-le-Rideau è stato costruito su un'isola in mezzo alle acque di un fiume. È uno dei massimi capolavori del primo Rinascimento francese e deve la sua straordinaria bellezza alla forma a L ricca di torrette che si riflette sulle acque circondate da un parco idilliaco.

Rientro ad Amboise per il pernottamento.

5° giorno: Amboise - Tours - Blois - Dammarie-les-lys (290 Km / 3h 20min)

Colazione in hotel. La mattina, visita di Tours, con i caratteristici edifici in tufo bianco e i tetti in ardesia; da non perdere Place Plumerau e la cattedrale di Saint-Gatien.

Raggiungete quindi il castello di Blois, che fu residenza di sette re e dieci regine (qui visse e morì Caterina de Medici). Visita del castello.

Trasferimento a Dammarie-les-Lys per il pernottamento all'hotel Campanile Melun Sud*** (o similare).

6° giorno: Dammarie-les-lys - Parigi (70 Km / 1h) / Parigi (volo) Italia

Trasferimento all'aeroporto e riconsegna dell'auto a noleggio in tempo utile per il volo di rientro in Italia.


APPUNTI DI VIAGGIO



Il castello di Chambord, con i suoi 5440 ettari di superficie, è il più grande tra i castelli della Loira. Il famoso scrittore francese Molière si ispirò proprio a Chambord in Borghese Gentiluomoz e Monsieur de Pourceaugnac. Il castello di Cheverny ha invece ispirato Hergé nel fumetto «Tin Tin».


Come nel resto della Francia, nella zona della Loira si mangia molto bene. Assaggiate il sandre au beurre blanc, un filetto di pesce della Loira al burro, e la famosa tarte tatin, dolce alle mele su pasta brisée.

Ottimi i formaggi, come il crottin de Chavignon, un formaggio di capra dal retrogusto di nocciola.

Per uno spuntino provate le madeleines, dolcetti morbidi a forma di conchiglia.

Se poi volete un souvenir gastronomico, portate a casa un barattolo di rillons, pezzi di carne di maiale stracotti nel vino.





LA QUOTA INCLUDE



  • volo a/r con solo bagaglio a mano
  • tasse aeroportuali (l'importo può variare fino all'emissione dei biglietti)
  • noleggio auto Toyota Yaris (o similare)
  • 5 pernottamenti con prima colazione
  • ingresso con precedenza al castello di Fontainebleau; sono inclusi: ingresso al circuito dei grandi appartamenti, ingresso al museo Napoleone I, accesso alle mostre temporanee
  • ingresso salta-coda al castello di Amboise con HistoPad
  • ingresso salta-coda al castello di Clos Lucé Parc Leonardo da Vinci
  • ingresso ai castelli di Chambord, Cheverny, Chenonceau, Blois
  • volo in mongolfiera a Chenonceau
  • assicurazione medico-bagaglio di base


LA QUOTA NON INCLUDE



  • tasse di soggiorno da pagare in loco
  • carburante, pedaggi, parcheggi
  • assicurazione annullamento (facoltativa)
  • tutto quanto non espressamente indicato in “La quota include”


Costi



Quote per persona in camera doppia da € 800

volo + 5 pernottamenti con colazione + noleggio auto + ingressi ai castelli + volo in mongolfiera


Vuoi ricevere tutte le nostre offerte?
Iscriviti alla newsletter

Privacy

74 srl - P.IVA 04136790237 - [email protected]
Autorizzazione Agenzia Viaggi n. 4167 Provincia di Verona
Polizza RC Allianz Global Assistance n. 196646