Uganda

In Uganda Tra I Gorilla Di Montagna

Tour

Formula Volo + Tour

11 giorni e 8 notti

Quotazioni disponibili da Marzo 2018 fino a Ottobre 2019

Africa

Uganda

a partire da 3350 €


Cell. 339 5636029
Tel. 045 8341329
Email [email protected]

Valentina Caccavale

Il tuo consulente
Vedi i miei viaggi

(17 voti)


Viaggio di gruppo spartano, adatto esclusivamente a veri viaggiatori con spirito di adattamento, alla scoperta dei gorilla di montagna in overland truck.




PROGRAMMA


1° giorno: Partenza Dall’italia

Partenza dall’Italia con voli notturni per l’Uganda con uno scalo.

2° giorno: Arrivo A Entebbe - Kampala

Arrivo A Entebbe - Kampala.jpg

Arrivo nel pomeriggio all’aeroporto internazionale di Entebbe. Disbrigo delle formalità doganali e ottenimento del visto turistico del costo di $ 100.


Trasferimento a Kampala, capitale del paese, a circa 50 km di distanza. 


Cena libera e pernottamento allo Sky Hotel International.

3° giorno: Kampala - Murchison Falls National Park

Kampala - Murchison Falls National Park.jpg

La meta odierna è il Murchison Falls National Park, raggiunto nel pomeriggio. Briefing con la guida, che illustrerà le attività previste per il giorno seguente.


Tempo a disposizione per relax o attività ed escursioni opzionali, come una crociera alle Murchison Falls.  


Cena e pernottamento al Kabalega Resort. 


—————————————- 


Il Murchison Falls National Park è il più vasto parco nazionale dell’Uganda, inserito nel contesto del Murchison Falls Conservation Area, un sistema di aree protette che include anche gli adiacenti Bugungu Wildlife Refuge e Karuma Wildlife Refuge. Il parco si trova nella parte nord-occidentale del paese, a circa 40 km da Masindi. Comprende un tratto della costa del lago Alberto ed è diviso in due dal Nilo Vittoria (o Nilo Bianco), che dà origine alle cascate Murchison, da cui il parco prende il nome. Il parco comprende diversi habitat equatoriali e tropicali, ad altitudini comprese fra 500 e 1290 m s.l.m. La ricchezza faunistica della zona è stata in gran parte ripristinata dopo i pesantissimi danni subiti da parte di bracconieri e dello stesso esercito durante la dittatura di Idi Amin. Nel parco si trovano tra l’altro bufali, giraffe, facoceri, leoni, leopardi, ippopotami, coccodrilli, elefanti, scimpanzé e una ricchissima avifauna.

4° giorno: Murchison Falls National Park

Murchison Falls National Park.jpg

La Budongo Forest è una riserva naturale nei pressi del Murchison Falls National Park che, oltre a presentare la maggiore concentrazione di alberi di mogano dell’Africa orientale, ospita una vasta popolazione di scimpanzé. La mattina safari a piedi con l’assistenza di una guida locale parlante inglese, alla ricerca dei clan di scimpanzé che popolano la fitta foresta tropicale.


Dopo pranzo crociera sul Nilo, raggiungendo la base delle cascate.  


Cena e pernottamento in lodge. 


NB Il safari alla ricerca degli scimpanzé può essere effettuato da un massimo di 12 partecipanti per volta; qualora vi sia un numero superiore di partecipanti, il gruppo sarà diviso tra la mattina e il pomeriggio, per cui una parte effettuerà il safari la mattina e la crociera il pomeriggio mentre l’altra viceversa.

5° giorno: Murchison Falls National Park - Kampala

Murchison Falls National Park - Kampala.jpg

Mattinata a disposizione per attività ed escursioni a piacere.


Nel pomeriggio rientro a Kampala. Pernottamento allo Sky Hotel International.

6° giorno: Kampala - Lake Bunyonyi

Kampala - Lake Bunyonyi.jpg

Giornata di trasferimento al lago Bunyonyi, a una sessantina di chilometri da Bwindi Impenetrable Forest.


Pranzo lungo la strada, cena e pernottamento al Lake Bunyonyi Overland Resort. 


NB La sosta di tre giorni a Lake Bunyonyi trova spiegazione nel limite di 8 partecipanti ai gorilla trek e nella limitatissima disponibilità dei relativi permessi. Nel caso di gruppi numerosi è necessaria una finestra di almeno due giorni per garantire a tutti la partecipazione al gorilla trek. Il lago Bunjony non solo permette di accedere a tutti e tre i punti di partenza del trek, ma offre a chi sia in attesa del proprio turno attività ed escursioni di sicuro interesse in un contesto paesaggistico decisamente piacevole.

7° giorno: Lake Bunyonyi: Gorilla Safari

Lake Bunyonyi: Gorilla Safari.jpg

Di buon mattino partenza per il gorilla safari, che, guidato da un ranger locale di lingua inglese e con un massimo di 8 partecipanti, vi impegnerà dalle 2 alle 8 ore, percorrendo sentieri nel cuore della foresta tra la vegetazione fitta, in funzione del tempo necessario a raggiungere i gruppi di gorilla di montagna abituati alla presenza umana.


Una volta localizzati i gorilla e trascorso il tempo massimo assegnato per il contatto ravvicinato (1 ora circa), rientro all’ufficio principale del parco. Nonostante la brevità, l’incontro con i gorilla di montagna sarà un’esperienza toccante ed emozionante che lascerà il segno.  


Resto della giornata a disposizione. Pranzo al sacco, cena e pernottamento in lodge. 


NB L’avvistamento dei gorilla, che nella riserva vivono allo stato libero, non è garantito e il trek può risultare faticoso sia per la durata sia per il terreno talvolta accidentato e scivoloso – caratteristico di una foresta pluviale – e il clima tropicale umido.


—————————————- 


Bwindi Impenetrable Forest è un parco nazionale, Patrimonio mondiale dell’Unesco, nei pressi del confine con la Repubblica Democratica del Congo. Nonostante la superficie ridotta (331 kmq), il parco ospita uno degli ecosistemi più ricchi e variegati dell’Africa, con una grandissima varietà di flora e fauna e numerosi endemismi. La maggiore attrazione del parco non è tanto la sua biodiversità, quanto la presenza del 50% della popolazione mondiale di gorilla di montagna, ridottasi, a causa della costante perdita di habitat, a circa 600 esemplari. Famosi per gli studi compiuti da Diane Fossey, i gorilla di montagna sono primati timidi e pacifici che vivono in gruppi familiari da 8 a 20 individui guidati da un maschio dominante detto Silverback. 

 

8° giorno: Lake Bunyonyi

Lake Bunyonyi.jpg

Giornata a disposizione per relax e attività a piacere.


Inclusa una visita a un insediamento di pigmei, il cui villaggio è stato qui rilocato dalla sede originale dichiarata area protetta a esclusiva tutela dei gorilla.

9° giorno: Lake Bunyonyi - Entebbe

Lake Bunyonyi - Entebbe.jpg

Lungo trasferimento a Kampala con arrivo in serata.


Pranzo al sacco, cena libera e pernottamento in hotel.

10° giorno: Partenza Per L’italia

Giornata a disposizione per attività e visite a piacere.


Nel pomeriggio trasferimento in aeroporto per il volo di rientro.

11° giorno: Arrivo In Italia

Arrivo a destinazione.


DESCRIZIONE STRUTTURA



Si pernotterà in hotel e lodge di categoria turistica.

Il tour si svolge in un paese africano apertosi al turismo solo di recente. I ritmi africani sono diversi dai nostri e la qualità delle sistemazioni, specialmente nella categoria turistica, è semplice se non spartana.



APPUNTI DI VIAGGIO



Si viaggerà in overland truck, equipaggiato per affrontare al meglio, in comfort e sicurezza, le strade e le piste africane, non sempre nelle condizioni migliori. I trasferimenti talvolta sono lunghi ma allietati dai paesaggi verdeggianti della “Perla d’Africa”.


L’itinerario potrà subire variazioni a discrezione dell’organizzazione e in base alle disponibilità dei permessi per i gorilla e alle condizioni delle strade. 


È richiesta una limitatissima partecipazione alle attività da campo: preparazione della tavola per i pasti e lavaggio delle stoviglie. I pasti vengono preparati da guide e assistenti da campo. 


Il bagaglio va contenuto a 20 kg in valigie morbide (tassativo causa spazi ridotti).



LA QUOTA INCLUDE



  • volo a/r in classe economica
  • tasse aeroportuali (l’importo può variare fino all’emissione dei biglietti)
  • 8 pernottamenti in hotel/lodge di categoria turistica
  • 8 colazioni, 3 pranzi, 5 cene
  • autista, guida e assistenti da campo di lingua inglese
  • trasporto in overland truck senza aria condizionata
  • visite ed escursioni come da programma
  • permessi per il Gorilla Tracking
  • assicurazione medico-bagaglio


LA QUOTA NON INCLUDE



  • bevande ai pasti
  • visto d’ingresso in Uganda
  • mance per lo staff
  • eventuali facchinaggi
  • spese di consegna di eventuali bagagli in ritardo
  • assicurazione annullamento
  • tutto quanto non espressamente indicato in “La quota include”


Costi



Quota per persona su base doppia € 3350

voli + 8 pernottamenti + 8 colazioni, 3 pranzi, 5 cene + tour guidato e visite come da programma + permessi gorilla + assicurazione


NB I permessi per i gorilla devono essere tassativamente saldati al momento della conferma del viaggio (€ 500) e non sono rimborsabili in caso di cancellazione. 


Gruppi internazionali con minimo 4 e massimo 20 partecipanti. 


Età minima 16 anni. 

 


PARTENZE 2019:  

  • Gennaio: 16, 30

  • Febbraio: 13*, 20, 27 

  • Marzo: 13, 27 

  • Aprile: 3*, 10, 24 

  • Maggio: 8, 15, 22* 

  • Giugno: 5, 19, 26 

  • Luglio: 3, 17*, 31 

  • Agosto: 14, 28 

  • Settembre: 11*, 18, 25 

  • Ottobre: 9, 23, 30* 

* Partenze con traduttore tedesco


——————————————— 


DOCUMENTI 

Per l’ingresso nel paese è necessario il passaporto con validità di almeno 6 mesi e una doppia pagina vuota per i timbri d’ingresso e di uscita. 


Il visto d’ingresso va richiesto on line sul sito https://visas.immigration.go.ug. Entro dieci giorni si riceve una ricevuta con codice a barre da presentare al varco di frontiera ugandese dove, a seguito del pagamento della tassa consolare (USD 50) e dell’acquisizione dei dati biometrici, si otterrà il visto. È stata introdotta anche la possibilità di pagare online il visto. 


——————————————— 


VACCINAZIONI 


Obbligatoria la vaccinazione contro la febbre gialla


Si consiglia la profilassi antimalarica.


AREA RISERVATA

Privacy Policy
Cookie Policy

©2018 - 74 srl - P.IVA 04136790237 - [email protected]