India

India: Tour Individuale Del Rajasthan

Tour

Formula Volo + Soggiorno

14 giorni e 12 notti

Quotazioni disponibili da Giugno 2018 fino a Giugno 2019

Asia

India

a partire da 2150 €


Cell. 339 5636029
Tel. 045 8341329
Email valentina@raccontidiviaggio.it

Valentina Caccavale

Il tuo consulente
Vedi i miei viaggi

(12 voti)


Un tour individuale in auto dotata di aria condizionata con autista parlante inglese e guide locali parlanti italiano o inglese (in base a disponibilità) alla scoperta del Triangolo d'Oro (Delhi, Jaipur, Agra) e del Rajasthan

Salirete fino al forte-palazzo di Amber a dorso di elefante, scorrazzerete in giro per il mercato di Old Delhi in risciò, andrete in barca sul lago Pichola, sperimenterete un safari in cammello.




PROGRAMMA


1° giorno: Partenza Dall’italia

Partenza dall'Italia con volo per Delhi. Arrivo a Delhi e incontro con un assistente, che vi accompagnerà in hotel.


Pernottamento a Delhi.

2° giorno: Delhi

Delhi.jpg

Dopo la colazione, visita di Delhi.


OLD DELHI Il tour di Old Delhi prevede: il Raj Ghat, il monumento alla memoria dove fu cremato Mahatma Gandhi; Jama Masjid, la più grande moschea dell'India; il Red Fort, che fu residenza degli imperatori Mughal per quasi 200 anni. Farete poi un giro in risciò nel Chandni Chowk, l'affollato mercato.


NEW DELHI Il tour proseguirà a New Delhi, con: il Bangla Sahib, interessante tempio sikh; la tomba Humayun; Qutub Minar; il tempio Laxmi Narayan; il Parlamento e il Palazzo presidenziale. Percorrerete la via delle cerimonie, passando accanto all'India Gate.


3° giorno: Delhi - Mandawa (275 Km / 5-6h)

Delhi - Mandawa (275 Km / 5-6h).jpg

Dopo la colazione, partenza dall'hotel per Mandawa, definita “la galleria d'arte all'aria aperta del Rajasthan”.


Arrivo e visita delle haveli, le dimore dei signori locali abilmente affrescate.


Il castello di Mandawa è uno dei più belli del Rajasthan; oggi ospita un hotel e un museo con collezioni di armi, costumi, monete e molto altro.


Pernottamento a Mandawa.


4° giorno: Mandawa - Bikaner (210 Km / 5h)

Mandawa - Bikaner (210 Km / 5h).jpg

Partenza per Bikaner, che fu un centro commerciale situato lungo le rotte carovaniere dall'Africa e dall'Asia occidentale. La città sorge su un'altura, circondata da 7 km di mura con cinque porte di accesso, e comprende un forte del XVI secolo, antichi palazzi, templi e una moschea. Visita del Lallgarh Palace e del Junagarh Fort.


Pernottamento a Bikaner.


5° giorno: Bikaner - Jaisalmer (330 Km / 6-7h)

Bikaner - Jaisalmer (330 Km / 6-7h).jpg

Partenza per Jaisalmer, famosa per il forte del XII secolo e per le haveli.


Resto della giornata libero.


Pernottamento a Jaisalmer.

6° giorno: Jaisalmer

Jaisalmer.jpg

Tour di Jaisalmer: il Jaisalmer Fort, che si erge dalla sabbia sulla collina di Trikuta; il tempio giainista, all'interno del forte, costruito tra il XII e il XV secolo; le haveli in arenaria gialla e rossa, in ottime condizioni.


Nel pomeriggio, visita delle Khuri Sand Dunes e di un tipico villaggio del deserto del Rajasthan. Potrete ammirare il tramonto sulle dune a dorso di cammello.

7° giorno: Jaisalmer - Jodhpur (290 Km / 6-7h)

Jaisalmer - Jodhpur (290 Km / 6-7h).jpg

Partenza per Jodhpur, fondata nel 1459 dal principe Jodha.


Arrivo e sistemazione in hotel.


Visita di Jaswant Thada, un imponente cenotafio di marmo costruito in memoria del Maharaja Jaswant Singh II intorno al 1899.


Pernottamento a Jodhpur.

8° giorno: Jodhpur - Ranakpur - Udaipur (256 Km / 5-6h)

Jodhpur - Ranakpur - Udaipur (256 Km / 5-6h).jpg

Visita di Jodhpur: il Mehrangarh Fort, situato su un'altura sabbiosa; Moti Mahal e Phool Mahal, all'interno del forte.


Si prosegue per Udaipur. Lungo il tragitto, sosta a Ranakpur e visita del tempio giainista. Ranakpur è uno dei cinque luoghi sacri della comunità giainista. L'imponente complesso di templi, costruiti nel XV secolo, è racchiuso da mura.


Si prosegue per Udaipur per il pernottamento.


9° giorno: Udaipur

Udaipur.jpg

Visita di Udaipur: il City Palace, uno dei palazzi più grandi al mondo, che si raggiunge attraversando il Bari Pol o Great Gate (XVII secolo); il Jagdish Temple (1628-1653), che si raggiunge salendo una serie di lunghe scale; il Saheliyon Ki Bari, il giardino delle donne reali situato accanto al lago Fateh Sagar, al cui interno sono presenti quattro cenotafi in marmo nero agli angoli e uno bianco al centro, quattro piscine e cinque fontane; il Bhartiya Lok Kala Mandir, museo di arte popolare; il Pratap Memorial.


Nel tardo pomeriggio, navigazione sul lago Pichola.


Pernottamento a Udaipur.

10° giorno: Udaipur - Jaipur (395 Km / 6-7h)

Udaipur - Jaipur (395 Km / 6-7h).jpg

Partenza per Jaipur, “la città rosa” del deserto. È la sola città al mondo che simboleggia le nove divisioni dell'Universo attraverso la sua suddivisione in nove settori rettangolari.


Pernottamento a Jaipur.

11° giorno: Jaipur

Jaipur.jpg

Salita in elefante all'Amber Fort. In questo forte-palazzo, la cui costruzione fu iniziata nel 1592, trova espressione la perfetta fusione tra gli stili mughal e hindu.


Visita al tempio hindu Galta Ji. Questo splendido complesso è chiamato «tempio delle scimmie» perché è abitato da una numerosa colonia di scimmie selvatiche. A diversi livelli vi sono sette piscine in cui i pellegrini vanno a bagnarsi: le acque sono ritenute sacre, perché la leggenda vuole che provengano dal Gange.


Visita di Jantar Mantar, il più grande e meglio conservato del cinque osservatori costruiti da Jai Singh II in diverse parti del paese. L'osservatorio è tuttora in funzione.


Visita di Hawa Mahal, “il Palazzo dei Venti” (1799), famoso per la sua facciata di arenaria rossa con oltre 900 nicchie e finestre.


Resto della giornata a disposizione per un giro al mercato di Jaipur.


Pernottamento a Jaipur.

12° giorno: Jaipur - Fatehpur Sikri - Agra (265 Km / 5h)

Jaipur - Fatehpur Sikri - Agra (265 Km / 5h).jpg

Partenza per Agra. Lungo il tragitto, visita di Fatehpur Sikri, la «città fantasma» di arenaria rossa perfettamente conservata che fu costruita nel 1569 come capitale dall'imperatore mughal Akbar, poi abbandonata quando le risorse d'acqua si esaurirono.


Arrivo ad Agra per il pernottamento.

13° giorno: Agra - Delhi (210 Km / 3h 30min) - Partenza

Agra - Delhi (210 Km / 3h 30min) - Partenza.jpg

All'alba, visita del magnifico Taj Mahal, una delle meraviglie del mondo. Alla costruzione, voluta dall'imperatore Shah Jahan per ricordare la l'amata moglie defunta, lavorarono 20 000 persone per oltre 17 anni.


Visita all'Agra Fort, il maestoso forte di arenaria rossa sulle rive del fiume Yamuna la cui costruzione fu voluta dall'imperatore Akbar. All'interno sorge il padiglione delle udienze Diwan-I-Khas, in marmo bianco finemente intarsiato.


Trasferimento all'aeroporto di Delhi e partenza per l'Italia nella notte.

14° giorno: Arrivo In Italia

Arrivo in Italia all'aeroporto prescelto.


DESCRIZIONE STRUTTURA



Verrebbe da pensare che, per vivere la “vera” India, sia opportuno pernottare nei 3 stelle, lasciando perdere gli hotel di lusso.


In realtà, la vera India si scopre entrando in un tempio sikh a piedi nudi, accettando di farsi fotografare dagli indiani come rarità in quanto “bianchi”, gironzolando in risciò in mezzo al traffico di Delhi, ascoltando i racconti delle guide riguardo al Taj Mahal o agli altri splendidi monumenti, camminando nel mercato di Jaipur (dove di turisti non c'è neanche l'ombra), chiacchierando con l'autista, contrattando per l'acquisto di un elefantino, provando l'esperienza di un giro in tuk tuk.


Dormire in un hotel dove c'è la certezza che acqua corrente e impianto fognario siano perfettamente funzionanti, dove le camere vengono pulite tutti i giorni e, soprattutto, dove si mangia ottima cucina indiana preparata con cibo di provenienza certa, tutto questo non rende l'India meno India. Il nostro intestino è già messo a dura prova dalle spezie e dal piccante della cucina indiana, non è una grande idea chiedergli di più. Il rischio è di rovinarsi la vacanza.


Il consiglio è di scegliere i 5 stelle (royal per chi normalmente viaggia in B&B o in 3 stelle, luxury per chi è abituato ai 4 o 5 stelle).



APPUNTI DI VIAGGIO



MANCE CONSIGLIATE


In India è usanza dare la mancia. Ecco alcune indicazioni per sapersi regolare e non rischiare di offendere le persone.


Cameriere al ristorante (se non inclusa) 5-10% del totale

Guida per più giorni 250-300 rupie (= € 4-4,30) a persona al giorno

Autista per più giorni 250-300 rupie (= € 4-4,30) a persona al giorno

Guida per una giornata 300-500 rupie (= € 4,30-7,10) a persona al giorno

Facchino che porta i bagagli in camera in hotel 100-150 rupie (= € 1,50-2,10) a persona

Rappresentante locale nel trasferimento aeroporto-hotel e viceversa 200-250 rupie (= € 3-4) a persona a tratta

Autista nel trasferimento aeroporto-hotel e viceversa 200-250 rupie (= € 3-4) a persona a tratta


NB Gli incantatori di serpenti, le donne con il sari in posa nei luoghi turistici e simili si aspettano una mancia se li fotografate.


—————————————-


DOCUMENTI NECESSARI:


Per entrare in India è necessario il passaporto, con validità residua di almeno 6 mesi al momento dell'ingresso nel paese.


È inoltre necessario il visto di ingresso, che ha un costo di € 116 + le eventuali spese di spedizione. Può essere richiesto secondo le procedure indicate sul sito http://www.indianvisamilan.com/richiedi-il-tuo-visto.html. In alternativa, è possibile recarsi presso gli uffici del Centro Visti India a Milano o a Roma.



LA QUOTA INCLUDE



  • volo a/r con un bagaglio in stiva da 23 kg a persona
  • tasse aeroportuali (l'importo può subire variazioni fino al momento dell'emissione dei biglietti)
  • 12 pernottamenti in camera doppia
  • tutti i pasti (colazione, pranzo, cena) dalla mattina del 3° giorno al pomeriggio del 14° giorno
  • auto dotata di aria condizionata con autista parlante inglese di base
  • guide locali parlanti inglese o italiano (secondo disponibilità)
  • ingressi, visite, trasferimenti come da programma
  • giro in risciò a Delhi
  • navigazione sul lago Pichola
  • safari in cammello a Jaisalmer
  • giro in elefante a Jaipur
  • assicurazione spese mediche € 150.000, bagaglio € 1000


LA QUOTA NON INCLUDE



  • bevande
  • mance
  • visto d'ingresso, da richiedere in Italia
  • assicurazione annullamento con giustificativo (facoltativa)
  • tutto quanto non espressamente indicato in “La quota include”


Costi



QUOTE PER PERSONA IN CAMERA DOPPIA


in hotel 3* € 2150

in hotel 4* € 2445

in hotel 5* royal € 2950 (consigliato)

in hotel 5* luxury € 6410


AREA RISERVATA

Privacy Policy
Cookie Policy

©2018 - 74 srl - P.IVA 04136790237 - booking@raccontidiviaggio.it