USA

Los Angeles, San Francisco E I Parchi

Self Drive

Formula Volo + Soggiorno + Noleggio auto

15 giorni e 13 notti

Quotazioni disponibili da Luglio 2019 fino a Luglio 2020

America del Nord

USA

a partire da 2535 €

Cell. 339 5636029
Tel. 045 8341329
Email [email protected]

Valentina Caccavale

Il tuo consulente
Vedi i miei viaggi

(37 voti)

Viaggio che abbina la visita di 3 vivaci e divertenti città molto diverse tra loro, Los Angeles, Las Vegas e San Francisco, agli spettacoli naturali offerti dai parchi dell'Ovest, da girare in auto: Grand Canyon, Monument Valley, Bryce, Zion.


PROGRAMMA


1° giorno: Italia (volo) Los Angeles

Italia (volo) Los Angeles.jpg

Partenza dall'Italia. Arrivo a Los Angeles, ritiro dell'auto a noleggio e trasferimento in hotel.


Pernottamento (3 notti) al Best Western Royal Palace Inn & Suites*** (prima colazione inclusa).

2° giorno: Los Angeles

Los Angeles.jpg

Giornata dedicata alla visita di Los Angeles.


Hollywood Boulevard: Passeggiando lungo la Hollywood Walk of Fame potrete vedere oltre 2400 personaggi del mondo dello spettacolo immortalati su un marciapiede con simboliche stelle. Nei pressi del Teatro Cinese di Grauman (dove potete incontrare sosia delle star) sono impresse le mani e le impronte dei personaggi più famosi. 


Getty Museum: Il Getty Center ospita ricche collezioni e alcune imponenti opere dal Rinascimento ai giorni nostri, tra cui dipinti di Rubens, Monet, Renoir, Cézanne, Van Gogh, nonché Miró e Moore nel giardino di sculture. 


Rodeo Drive: Per darsi allo shopping sfrenato è l'ideale, se potete permettervi di acquistare i capi unici realizzati dagli stilisti più famosi. Altrimenti potete accontentarvi di una passeggiata, visitando il centro commerciale Anderson Court, progettato da Frank Lloyd Wright nel 1952. 


Griffith Observatory: Questo osservatorio, planetario e museo di astronomia è situato a Griffith Park. Da qui si gode di una splendida vista del centro di Los Angeles e della famosa scritta di Hollywood. L'ingresso è gratuito, ma soprattutto in estete, se volete osservare il cielo notturno, mettetevi in fila prima di sera, perché l'entrata è a numero limitato. 


Watts Towers: Queste 17 torri, con le due principali alte 30 m, furono costruite da Simon Rodia a partire dal 1920 utilizzando solo rottami metallici. La struttura è poi stata rinforzata con acciaio e cemento, ma tra i materiali impiegati spiccano oggetti di uso quotidiano: vetro verde delle bottiglie di 7-Up, piastrelle di ceramica, gioielli, marmo, conchiglie. 


Potete anche andare a Venice Beach, o semplicemente Venice, località fondata nel 1905 dall'eccentrico milionario Abbot Kinney, il quale si ispirò a Venezia, la sua città italiana preferita: per questo troverete non solo pizzerie, ma anche riproduzioni dei canali nel Venice Canal Historic District. Oggi questo quartiere è famoso soprattutto per i venditori ambulanti e gli artisti di strada che si esibiscono sul lungomare.

3° giorno: Los Angeles

Los Angeles.jpg

Giornata a disposizione.


Potete andare al parco di Disneyland. Si consiglia di partire molto presto, in modo da sfruttare l'intera giornata: il parco è grande!

Entrerete in un regno magico dove potrete navigare con i pirati, esplorare giungle esotiche, incontrare principesse delle fiabe, immergervi sotto l'oceano e sfrecciare tra le stelle, tutto in un solo giorno!

Aperto nel 1955, il parco a tema originale Walt Disney è diviso in otto stravaganti settori: Main Street, USA, Tomorrowland, Fantasyland, Mickey's Toontown, Frontierland, Critter Country, New Orleans Square e Adventureland. Troverete giostre e attrazioni per bambini, ma anche montagne russe e altre giostre adrenaliniche per adulti, come il famoso Space Mountain. 


Oppure potete dedicare la giornata a Hollywood, in particolare agli studi cinematografici Universal.

Potrete vedere i set di alcuni dei principali film della casa cinematografica, ma anche sperimentare molte attrazioni per scoprire il mondo del cinema in modo divertente. Il posto ideale per gli amanti del cinema ma anche delle serie televisive.

Potrete trovarvi all'interno del film La mummia tra mirabolanti effetti speciali, assistere a scene esplosive di Fast and Furious, camminare nel mondo post-apocalittico della famosa serie Walking Dead, volare sulla scopa con Harry Potter, sfuggire a un dinosauro di Jurassic Park e molto altro.

In giro i più piccoli potranno incontrare qualche Minion, Scooby-Doo, SpongeBob… 


O ancora, per un divertimento adrenalinico, potete andare al Six Flags Magic Mountain, un parco dedicato interamente alle montagne russe.

Ci sono ottovolanti per bambini, ma per gli adulti amanti del genere sarà una giornata memorabile, con l'Apocalypse, il Viper, il Batman, lo Scream, solo per nominarne alcuni. 


Se preferite una giornata più tranquilla, potete fare una gita a Venice Beach e a Santa Monica

Venice, località fondata nel 1905 dall'eccentrico milionario Abbot Kinney, il quale si ispirò a Venezia, la sua città italiana preferita: per questo troverete non solo pizzerie, ma anche riproduzioni dei canali nel Venice Canal Historic District. Oggi questo quartiere è famoso soprattutto per i venditori ambulanti e gli artisti di strada che si esibiscono sul lungomare. 

Da non perdere il molo di Santa Monica, il più vecchio molo di divertimenti di tutta la California, con un fascino particolare. La sera il molo brulica di suoni, voci e colori, con la ruota panoramica e le montagne russe. Si consiglia di fare una passeggiata per tutto il molo: al fondo vedrete sicuramente qualche artista di strada che si esibisce e potrete ammirare l'acquario alla base del molo, piccolo ma incredibilmente ricco.

4° giorno: Los Angeles - Las Vegas (435 Km / 4h 20min)

Los Angeles - Las Vegas (435 Km / 4h 20min).jpg

Partenza per Las Vegas.
 
Sarà un viaggio molto panoramico: ad appena 30 minuti da Los Angeles, attraverserete la Angeles Nationl Forest, con canyon rocciosi e foreste. 


Più tardi passerete accanto al Mojave National Preserve: può sembrare un luogo inospitale,ma osservando meglio scoprirete meravigliosi canyon scolpiti dall'acqua, tracce di antiche colate laviche, enormi dune di sabbia e foreste di yucca a perdita d'occhio nel deserto.  


Raggiungete infine Las Vegas, per il pernottamento al Sam's Town Hotel & Gambling Hall*** (solo pernottamento). 


In serata, potete fare un giro tra le luci degli sfarzosi hotel e casinò della città.

5° giorno: Las Vegas - Grand Canyon Np (440 Km / 4h 15min)

Las Vegas - Grand Canyon Np (440 Km / 4h 15min).jpg

Partite la mattina presto e andate al Grand Canyon, una profonda gola imponente scavata dal fiume Colorado nel corso dei secoli, arrivando a larghezze di quasi 30 km.


Oggi potete visitare il South Rim, più turistico e di conseguenza anche più comodo e attrezzato. 

Percorrete i 40 km che portano al Navajo Point dal Visitor Center, fermandovi presso i tanti punti panoramici che incontrerete lungo la strada.  

Poco oltre potete salire sulla Desert View Watchtower, che offre la vista finale del canyon e del Painted Desert. 


Pernottamento al Yavapai Lodge – Inside the Park** (solo pernottamento).

6° giorno: Grand Canyon Np - Kayenta (210 Km / 2h)

Grand Canyon Np - Kayenta (210 Km / 2h).jpg

Proseguite la visita del Grand Canyon.


Oggi potete dedicarvi al North Rim (alto quasi 3000 m), più tranquillo ma più impegnativo. 

Potete lasciare l'auto e raggiungere il Bright Angel Point, per osservare la vastità del canyon. 

Se non soffrite di vertigini, non perdetevi il Grand Canyon Skywalk, raggiungibile dal Grand Canyon West, un centro gestito dai nativi Hualapay, tramite una strada parzialmente sterrata. Lo Skywalk è una passerella a forma di ferro di cavallo che si prontezze nel vuoto sopra il canyon e, grazie anche al pavimento di vetro, offre una vista mozzafiato. 


Trasferimento a Kayenta per il pernottamento (2 notti) al Kayenta Monument Valley Inn*** (solo pernottamento).

7° giorno: Kayenta - Monument Valley - Kayenta (70 Km / 45min)

Kayenta - Monument Valley - Kayenta (70 Km / 45min).jpg

Giornata da dedicare alla visita della Monument Valley, a meno di 40 km da Kayenta.


Potete percorrere tutta la Valley Drive, una bellissima strada panoramica che permette di raggiungere diversi punti d'interesse spettacolari. 


Vedrete The Mittens and Merrick's Butte, tre monoliti sabbiosi che danno vita a uno dei paesaggi più famosi al mondo, l'autentico simbolo della Monument Valley. 


Poi scorgerete Elephant Butte, una delle tante enormi e bizzarre conformazioni rocciose. 


Three Sisters sono 3 sottili pinnacoli che si distinguono fra i tozzi monoliti del panorama circostante.  


Fate una sosta a John Ford's Point, una zona panoramica da non perdere, dedicata al regista che utilizzò la Monument Valley come lo scenario tipico del Far West.  


Vedrete poi Camel Butte, una grande conformazione rocciosa complessa, e Totem Pole, caratteristici pinnacoli. 


Altri punti panoramici molto belli sono Artist's Point, dove l'orizzonte si perde a vista d'occhio, e North Window (la “finestra del Nord”), ideale per godere del panorama della valle da nord. 


Infine The Thumb è un bizzarro monolite un po' isolato, ultimo punto di interesse lungo il tragitto. 


Rientro a Kayenta per il pernottamento.

8° giorno: Kayenta - Antelope Canyon - Horseshoe Bend - Page (175 Km / 2h)

Kayenta - Antelope Canyon - Horseshoe Bend - Page (175 Km / 2h).jpg

Trasferimento all'Antelope Canyon (150 km / 1h 30min), dove alle ore 12:45 parteciperete a un tour (occorre essere sul posto un'ora prima).

L'Antelope Canyon è forse il canyon di arenaria più fotografato. I colori brillanti arancione e viola e le pareti scolpite dall'erosione del vento e dell'acqua lo rendono uno spettacolo unico al mondo. 

NB Potete portare fotocamera e acqua, mentre cavalletti, bastoni per selfie e qualsiasi tipo di borsa non sono permessi.


Dopo la visita, raggiungete il famoso Horseshoe Bend, un meandro del fiume Colorado che offre uno degli scenari più spettacolari dell'Arizona.

Una volta parcheggiata l'auto, dovrete percorrere un sentiero (circa 100 m di salita lieve e poi tutto in discesa… all'andata!) fino allo strapiombo da dove si può ammirare il “ferro di cavallo”. Attenzione: non ci sono protezioni! 


Raggiungete infine Page per il pernottamento all'hotel Quality Inn at Lake Powell** (prima colazione inclusa).

9° giorno: Page - Bryce Canyon (250 Km / 2h 50min)

Page - Bryce Canyon (250 Km / 2h 50min).jpg

Partite da Page e andate al Lake Powell, uno dei più grandi laghi artificiali degli Stati Uniti, formatosi in seguito alla costruzione della diga di Glen Canyon. Il lago, lungo quasi 300 km, si estende su una superficie di 658 kmq e arriva fino a 170 metri di profondità.


Dopo una sosta, proseguite per il Bryce Canyon, il parco formato da pinnacoli (hoodoos) di roccia colorata scolpiti dall'erosione degli agenti atmosferici nel corso di milioni di anni. In realtà non si tratta di un vero e proprio canyon, ma di una serie di “anfiteatri”, il più grande dei quali è il Bryce Amphitheater


Pernottamento all'hotel Best Western Plus Ruby's Inn*** (prima colazione inclusa).

10° giorno: Bryce Canyon - Zion Np - Las Vegas (400 Km / 4h 30min)

Bryce Canyon - Zion Np - Las Vegas (400 Km / 4h 30min).jpg

Partenza per lo Zion National Park, dove vedrete le “cattedrali di roccia” e magnifici panorami sul Grande Arco, la Corte dei Patriarchi, il Trono Bianco e Angels Landing.

Il parco è caratterizzato da una gola profonda scavata dal fiume Virgin, un canyon ampio con dirupi che calano a picco per 3000 m. Predominano i colori rosso e bianco e le incredibili rocce scolpite che si affiancano alle valli pensili.

Per entrare bisogna acquistare un pass (circa $ 25 per l'auto). 


Percorrete la Zion Canyon Scenic Drive (circa 10 km), che attraversa alcune delle più impressionanti formazioni rocciose d'America. 


Una delle zone meno affollate del parco è Kolob Canyons, con bellissimi canyon di roccia rossa e incredibili paesaggi lussureggianti. 


Raggiungete infine Las Vegas per il pernottamento all'Excalibur Hotel & Casino*** (solo pernottamento).

11° giorno: Las Vegas (volo) San Francisco

Las Vegas (volo) San Francisco.jpg

Prima colazione in hotel. Trasferimento all'aeroporto di Las Vegas, riconsegna dell'auto a noleggio e volo per San Francisco.


All'arrivo, trasferimento in hotel. 


Tempo libero per una prima visita della città. 


Pernottamento (2 notti) a San Francisco al Cova Hotel*** (prima colazione inclusa).

12° giorno: San Francisco A Piedi

San Francisco A Piedi.jpg

Giornata dedicata alla visita di San Francisco. Oggi potete girare la città a piedi (circa 10 km).


Cominciate con Lombard Street, la strada più tortuosa del mondo (se il vostro hotel è lontano, potete raggiungerla con i mezzi pubblici).

Percorrete la scalinata e, arrivati in cima, salite su un Cable Car (la fermata è proprio lì). A bordo di uno di questi storici e singolari tram, in un susseguirsi di saliscendi arrivate fino al Fisherman's Wharf, dove, al Pier 39, vivono alcune otarie.  


Da qui proseguite per il quartiere di North Beach


Se volete ammirare la città dall'alto, potete salire (in ascensore!) sulla panoramica Coit Tower, alta 64 m. 


Raggiungete l'Embarcadero, il lungomare nord-orientale, e camminate fino al suggestivo Ferry Building, affacciato sulla baia.


Non lontano sorge la Transamerica Pyramid, l'edificio più alto della città.


Passate davanti alla Golden Gate Fortune Cookies Factory, la più piccola fabbrica di biscotti della fortuna d'America. 


Da qui potete raggiungere il Chinatown Gate, da cui si accede alla più grande comunità asiatica al di fuori della Cina. 


Andate quindi a Union Square, la famosa piazza con in ciascun angolo un cuore dipinto. Se volete fare shopping, questa zona è ideale. 


Potete infine cenare nel quartiere Mission, nucleo originale della colonizzazione spagnola. È il quartiere del momento, con gallerie d'arte, ristoranti di alta cucina e street food.

Se andate a Balmery Alley, tra la 24th e la 25th strada, potrete ammirare oltre mille murales.

13° giorno: San Francisco In Bicicletta Elettrica

San Francisco In Bicicletta Elettrica.jpg

Giornata dedicata alla visita di San Francisco. Avrete a disposizione comode biciclette elettriche con sedile full-comfort e un'autonomia di 25-30 km.


Raggiungete il Fisherman's Wharf. Se vi interessa, dal Pier 33 potete prendere il traghetto per l'isola di Alcatraz, sede del penitenziario più famoso del mondo.  


Proseguite per il Presidio, un parco di quasi 6000 ettari adatto per le famiglie, per chi è in cerca di avventure, per gli appassionati di storia e per chiunque voglia rilassarsi su una delle più belle baie del mondo.

Ci sono spiagge fantastiche, come la selvaggia Baker Beach e la striscia di sabbia nota come Crissy Field.

I fitti boschi del parco sono attraversati da sentieri per escursionisti e appassionati di mountain bike, che forniscono l'occasione per scoprire gli edifici che un tempo ospitarono il personale militare (Presidio è stato una base operativa dell'esercito statunitense fin dal 1846). Molti edifici sono stati aperti al pubblico e convertiti, per esempio, in ristoranti.

Interessante il Walt Disney Family Museum, dedicato alla storia e alla genialità dell'inventore di Topolino. 


Arrivate al Golden Gate Bridge, il ponte di cemento e acciaio simbolo di San Francisco. Dal ponte si gode inoltre di una vista splendida sulla città. 


Se avete voglia di pedalare, potete attraversare il ponte e andare fino a Sausalito, dove è poi possibile prendere un traghetto per tornare al Pier 39.

14° giorno: San Francisco (volo) Italia

San Francisco (volo) Italia.jpg

Trasferimento all'aeroporto in tempo utile per il volo di rientro in Italia.

15° giorno: Arrivo In Italia

Arrivo in Italia.


LA QUOTA INCLUDE



  • voli intercontinentali a/r con bagaglio in stiva
  • volo interno Las Vegas – San Francisco con bagaglio in stiva
  • tasse aeroportuali (l'importo può variare fino all'emissione dei biglietti)
  • 13 pernottamenti in camera doppia
  • prime colazioni come da programma
  • noleggio auto Nissan Rogue (o similare) con chilometraggio illimitato dal Los Angeles a Las Vegas e tassa one way per la riconsegna dell'auto in località diversa dal ritiro inclusa
  • noleggio biciclette elettriche per 1 giorno a San Francisco inclusi casco, blocco bike, borsa manubrio, supporto mappa, indicazioni personalizzate
  • assicurazione spese mediche illimitate, infortuni € 50.000, responsabilità civile € 100.000, bagaglio € 1000


LA QUOTA NON INCLUDE



  • autorizzazione Esta da richiedere online
  • tour all'Antelope Canyon $ 60 adulto / $ 40 fino a 12 anni + $ 8 a persona di Navajo Park Recreation fee: prenotato, ma da pagare in loco
  • carburante, pedaggi, parcheggi
  • eventuali tasse di soggiorno da pagare in loco
  • ingressi ai parchi
  • assicurazione annullamento (facoltativa)
  • tutto quanto non espressamente indicato in “La quota include”


Costi



Quota per persona in camera doppia da € 2535

voli + 13 pernottamenti + colazioni come da programma + noleggio auto + noleggio bici a San Francisco + assicurazione


L'itinerario è totalmente personalizzabile.


Il volo considerato è da Milano, ma è possibile partire da altri aeroporti.


Vuoi ricevere tutte le nostre offerte?
Iscriviti alla newsletter

Privacy

74 srl - P.IVA 04136790237 - [email protected]
Autorizzazione Agenzia Viaggi n. 4167 Provincia di Verona
Polizza RC Allianz Global Assistance n. 196646