Iran

Meraviglie Persiane: Il Meglio Dell'iran Con Guida E Autista Privato

Tour

Formula Volo + Tour

10 giorni e 9 notti

Quotazioni disponibili da Ottobre 2019 fino a Marzo 2021

Asia

Iran

a partire da 1980 €

Cell. 3497556247
Tel. 045 8341329
Email [email protected]

Valeria Salvai

Il tuo consulente
Vedi i miei viaggi

(8 voti)

Un tour privato in Iran con guide parlanti italiano e auto privata che tocca le città più affascinanti del paese, alla scoperta della cultura e della storia persiane.


PROGRAMMA


1° giorno: Italia (volo) Teheran

Italia (volo) Teheran.jpg

Partenza dall'Italia con volo di linea. All'arrivo a Teheran, disbrigo delle formalità per il rilascio del visto. Incontro all'area arrivi con l'autista.


A seconda dell'orario di arrivo, si comincerà a scoprire questa grande città, di 14 milioni di abitanti, ricca di musei e di attrazioni.


La prima tappa è il Museo archeologico, che racchiude una vasta e preziosa collezione del patrimonio
artistico e culturale dell'antica Persia e del periodo preislamico.


Le visite proseguono con il sontuoso palazzo Golestan, costruito nel 1524 e rivisitato nel corso dei secoli, circondato da rigogliosi giardini. Fu utilizzato fino al secolo scorso per i ricevimenti della famiglia reale.


Si prosegue con il Museo dei gioielli (chiuso mercoledì, giovedì e venerdì), situato nel caveau di una banca, che racchiude tesori inestimabili, tra cui il famoso trono del Pavone dello scià, tempestato di pietre preziose. 


Successivamente si visitano il Grande Bazar (chiuso il venerdì) e il Museo dei tappeti, per scoprire di più sull'artigianato locale.


Pernottamento all'hotel Escan Forsat*** (o similare).

2° giorno: Teheran (volo) Shiraz

Teheran (volo) Shiraz.jpg

Colazione in hotel. Giornata a disposizione per ultimare la visita di Teheran e i monumenti che non sono stati visitati nella giornata precedente.


Poi proseguimento con volo interno verso Shiraz, città famosa per i suoi lussureggianti giardini.


Pernottamento (3 notti) presso l'hotel Karimkhan**** (o similare).

3° giorno: Shiraz

Shiraz.jpg

Prima colazione in hotel. Partenza di buon mattino per il sito archeologico di Persepoli, città edificata da Dario il Grande nel 520 a.C. e rimasta per secoli sepolta dalla sabbia. Le rovine dell'antica capitale testimoniano un passato di grande splendore: la città era infatti ricca di monumentali scalinate, terrazze e palazzi reali.


Sosta alla necropoli di Naqs e Rustam, luogo delle tombe degli imperatori Dario il Grande, Serse, Artaserse I e Dario II, e ai bassorilievi di Naqs e Rajab. 

4° giorno: Shiraz

Shiraz.jpg

Prima colazione in hotel. Giornata dedicata alla visita della città, considerata la culla della civiltà persiana.


Imperdibile la moschea Nasir Al Molk, detta anche Moschea Rosa, famosa per le sue vetrate che riflettono la luce in un caleidoscopio di colori.


Visita degli splendidi giardini Eram e passeggiata nel quartiere Vakil, dove si trovano la Moschea del Venerdì, l'hammam, la fortezza Karim Khan.


Ci si sposterà poi al giardino dove riposa il più famoso poeta persiano, Hafez.


Infine visita al mausoleo di Shah-e Cheragh, il terzo luogo sacro del paese, detto anche “Re della Luce” perché riccamente decorato con specchi.

5° giorno: Shiraz - Yazd (400 Km / 5h)

Shiraz - Yazd (400 Km / 5h).jpg

Prima colazione in hotel e partenza verso la città Yazd. 

Lungo il percorso ci si fermerà a Abarkuh, un'oasi nel deserto con un cipresso che risale a 5000 anni fa, e a Pasargade, dove sorge la semplice tomba del fondatore della dinastia achemenide, Ciro il Grande.


Nel pomeriggio, arrivo a Yazd, la culla del culto del fuoco e della religione zoroastriana.

Yazd caratterizzata dalle case color ocra, è una delle città più antiche del mondo, situata a 1300 metri di altitudine, ai margini dei deserti di Dasht-e Kavir e Dasht-e Lut.

Yazd fu nei secoli un'importante tappa lungo una delle diramazioni della Via della Seta verso il golfo Persico, meta di carovane di mercanti di spezie e sete.


Pernottamento (2 notti) presso l'hotel Dad**** (o similare).

6° giorno: Yazd

Yazd.jpg

Prima colazione in hotel. Al mattino visita della città, una delle più suggestive del viaggio: il tempio del Fuoco dove arde la
fiamma perenne; le “Torri del Silenzio” che si ergono nel deserto e dove gli zoroastriani deponevano i defunti per farli divorare dai rapaci; la moschea del Jameh dai magnifici minareti alti 48 metri e dalle sinfonie di figure geometriche che vanno dal turchese al blu.


Infine visita del complesso Amir Chakmaq.

7° giorno: Yazd - Isfahan (320 Km / 4h)

Yazd - Isfahan (320 Km / 4h).jpg

Prima colazione in hotel e partenza per Isfahan.

Lungo il tragitto sosta a Meybod, con la torre piccionaia, a Narin e al suo castello e a Nain, con le sue case di argilla.


Arrivo a Isfahan, famosa per la sua immensa piazza.


Pernottamento (2 notti) presso l'hotel Keryas**** (o similare).

8° giorno: Isfahan

Isfahan.jpg

Prima colazione in hotel e intera giornata dedicata alla visita della città, che ospita centinaia di moschee, mausolei, bagni pubblici e caravanserragli, a testimonianza del passato grandioso.


Si partirà dalla stupenda piazza centrale, la piazza dell'Imam, una delle più grandi al mondo, che è un museo a cielo aperto delimitata da capolavori dell'architettura safavide, che incantano il visitatore con cupole, minareti, decorazioni in ceramica azzurra e oro, soffitti intarsiati e affreschi: la moschea dello Sceicco Loftollah, la moschea dell'Imam e il palazzo reale Ali Qapu.


Sul lato nord della piazza si accede all'antico e suggestivo bazaar, un labirinto di vicoli, piazze e caravanserragli sormontati da cupole, dove è possibile girovagare tra le botteghe di artigiani in un'atmosfera unica al mondo.


Al termine sosta ai ponti storici di Pol-e Shahrestan, Pol-e Khāju e Si-o-se Pol.


Se il tempo lo permette, proseguimento con la visita del quartiere armeno con il suo museo, la cattedrale e il Palazzo delle 40 colonne.


Rientro in hotel, che è vicinissimo alla piazza dell'Imam. Dopo cena, potrete continuare ad ammirare la vita locale e a chiacchierare con le ospitali famiglie del luogo.

9° giorno: Isfahan - Abyaneh - Kashan

Isfahan - Abyaneh - Kashan.jpg

Dopo colazione, partenza per Kashan.

Lungo il tragitto, ci si fermerà ad ammirare il tradizionale paese di Abyaneh, caratterizzato dalle case dal colore ocra, dove il tempo sembra essersi fermato e le donne indossano ancora gli abiti tradizionali.


All'arrivo a Kashan, si inizierà ad ammirare il suo intricato bazar.

Famosa per la produzione di tappeti, Kashan sfoggia case storiche e in stile qajar, abbellite da specchi, stucchi, cupole e maioliche.

Si visiterà il Fin's Garden, splendido esempio di giardino persiano, dove grazie al perfetto mix di piante, marmi e giochi d'acqua si rievoca l'immagine del
paradiso.

Infine sosta alla casa Tabatabaei, costruita nel 1880 e celebre per le decorazioni raffinatissime di stucchi e di pietra, nonché per le vetrate multicolori che irradiano una splendida luce all'interno delle sale.  


Pernottamento presso il Manouchehri House**** (o similare).

10° giorno: Partenza

Dopo colazione, trasferimento in aeroporto in tempo utile per il volo di rientro in Italia.


DESCRIZIONE STRUTTURA



In alcune città si pernotterà in hotel tradizionali, costruiti in antiche e suggestive magioni: vi sembrerà di stare in un racconto di Le mille e una notte.



APPUNTI DI VIAGGIO



In Iran vige la legge islamica. Le donne devono quindi coprire il capo con un foulard nei luoghi pubblici e avere le braccia e le forme coperte.

Si ricorda inoltre che le bevande alcoliche sono vietate in tutto il paese, anche per i turisti.


Se superate questi disagi, avrete però la possibilità di visitare un paese con una cultura millenaria e di provare la tradizionale ospitalità iraniana.


Ecco alcune delle esperienze da non perdere:

– fare una passeggiata serale sul ponte Khaju per osservare i gruppi di giovani che qui si incontrano e ascoltarli cantare sino alle prime luci dell'alba

– assaggiare un delizioso fesenjan (spezzatino di pollo alle noci e melograno) seguito da un gelato allo zafferano

– scattarvi un selfie mentre siete baciati dai riflessi di tutti i colori provenienti dalle vetrate della Moschea Rosa di Shiraz



LA QUOTA INCLUDE



  • volo internazionale a/r con bagaglio da stiva
  • volo interno Teheran-Shiraz con bagaglio da stiva
  • tasse aeroportuali (l'importo può variare fino all'emissione dei biglietti)
  • 9 pernottamenti con prima colazione
  • trasferimenti come da programma con auto privata dotata di aria condizionata
  • attività e visite guidate come da programma con guida parlante inglese
  • assicurazione spese mediche illimitate, bagaglio € 1000, infortunio € 50.000, responsabilità civile € 100.000, assistenza in viaggio


LA QUOTA NON INCLUDE



  • ingressi ai siti
  • visto
  • pranzi e cene
  • mance
  • supplemento per guida parlante italiano € 420 a persona
  • assicurazione annullamento (facoltativa)
  • tutto quanto non espressamente indicato in “La quota include”


Costi



Quote per persona in camera doppia da € 1980

voli + 9 pernottamenti con colazione + tour e visite come da programma + assicurazione


Il viaggio è totalmente personalizzabile: è possibile cambiare le tappe e la durata e scegliere sistemazioni di livello differente.


Il volo è stato calcolato con partenza da Milano, ma è possibile partire da altri aeroporti.


Vuoi ricevere tutte le nostre offerte?
Iscriviti alla newsletter

Privacy

74 srl - P.IVA 04136790237 - [email protected]
Autorizzazione Agenzia Viaggi n. 4167 Provincia di Verona
Polizza RC Allianz Global Assistance n. 196646