Scozia

Minitour Della Scozia

Self Drive

Formula Volo + Soggiorno + Noleggio auto

6 giorni e 5 notti

Quotazioni disponibili da Febbraio 2018 fino a Febbraio 2019

Europa

Scozia

a partire da 840 €


Cell. 339 5636029
Tel. 045 8341329
Email valentina@raccontidiviaggio.it

Valentina Caccavale

Il tuo consulente
Vedi i miei viaggi

(13 voti)


Un tour di pochi giorni per esplorare alcuni dei luoghi più suggestivi della Scozia, tra le verdeggianti Highlands e antichi castelli.




PROGRAMMA


1° giorno: Italia (volo) Edimburgo

Italia (volo) Edimburgo.jpg

Partenza dall'Italia con volo per Edimburgo. All'arrivo, ritiro dell'auto a noleggio e trasferimento in hotel.


Resto della giornata a disposizione. 


Pernottamento a Edimburgo alla 16 Pilrig Guest House (o similare).

2° giorno: Edimburgo - St August - Inverness (252 Km)

Edimburgo - St August - Inverness (252 Km).jpg

Colazione in hotel. Mattina a disposizione per visitare Edimburgo, una città assolutamente splendida, ricca di storia, di fascino e con un'atmosfera unica in Europa. Quando arriverete in centro, il colpo d'occhio vi lascerà senza fiato: potrete infatti ammirare il castello e la Old Town con le sue stradine vertiginose e gli stretti vicoli medievali abbarbicati su un costone di roccia, frutto di una serie di vulcani spenti, che si affacciano sulla New Town, la parte settecentesca della città con le case georgiane, i giardini ben curati e un'organizzazione razionale delle strade e delle piazze.


Nel pomeriggio partenza per Inverness, con possibilità di visitare Saint Andrews con una piccola deviazione. Le rovine della cattedrale e del castello sono i fiori all'occhiello di St Andrews, costruiti dal 1160 al 1318, quando la città era considerata la capitale religiosa del paese. Qui furono processati come eretici molti seguaci della riforma.


Arrivo a Inverness per il pernottamento al Drumossie Park Cottage B&B (o similare).

3° giorno: Inverness - Lochness - Fort Augustus - Castello Di Donan - Kyleakin/skye (147 Km)

Inverness - Lochness - Fort Augustus - Castello Di Donan - Kyleakin/skye (147 Km).jpg

Dopo colazione, visita di Inverness, considerata la porta delle Highlands.


Proseguimento per il famoso Lochness, lago dalle profonde acque situato nelle Highlands scozzesi a sud-ovest di Inverness. Più che per le sue caratteristiche, è famoso in tutto il mondo per gli avvistamenti del mitico “Nessie”, un ipotetico mostro preistorico vissuto nell'era mesozoica.


Consigliata la visita a Fort Augustus, graziosa cittadina di 700 abitanti situata nel cuore delle Highlands scozzesi. L'antico nome gaelico della città era Kiliwhimin, e tale rimase fino al XVIII secolo, quando prese il nome attuale: il motivo di questo cambio furono le guerre giacobite e la costruzione di un forte per controllare i ribelli scozzesi del Nord.


Poi visita al castello di Donan, situato su un isolotto alla confluenza di tre laghi marini e collegato alla terraferma attraverso un piccolo ponte di pietra.


Proseguimento per l'isola di Skye e pernottamento a Kyleakin al Kings Arms Hotel** (o similare).

4° giorno: Kyleakin - Portree - Quiraing - Castello Di Dunvegan - Neist Point - Ballachulish (399 Km)

Kyleakin - Portree - Quiraing - Castello Di Dunvegan - Neist Point - Ballachulish (399 Km).jpg

Colazione in hotel. Giornata dedicata alla scoperta dell'affascinante Skye, la più grande delle isole scozzesi con panorami mozzafiato.


Andate a Portree, il centro principale dell'isola, caratteristico per il porticciolo dagli edifici colorati circondato da colline e montagne. 


Proseguite verso nord fino all'Old Man of Storr, formazioni rocciose molto particolari, e poi proseguite per Quiraing, un'imponente scarpata basaltica dagli impressionanti pinnacoli e scogliere con tratti franati che domina la Staffin Bay.  


Lungo la strada fate una sosta a Kilt Rock, così chiamata per via delle pieghe formate dai due tipi di roccia che la compongono e che ricordano un kilt; da qui si può ammirare la cascata Mealt Waterfall, che riversa le sue acque nella baia di Sound of Raasay dopo un tuffo di 100 metri dalla rupe di basalto. 


Raggiungete il castello di Dunvegan, fortezza dei MacLeod avvolta da numerose leggende e storie, tra le quali quella della “Flairy Flag” data in dono da una fata per proteggere la casa. 


Tappa successiva a Neist Point, scogliera altissima a picco sull'oceano. 


Pernottamento a Ballachulish al Ballachulish Hotel*** (o similare).

5° giorno: Ballachulish - Glencoe - Callander - Stirling - Edimburgo (180 Km)

Ballachulish - Glencoe - Callander - Stirling - Edimburgo (180 Km).jpg

Dopo colazione, raggiungete Glencoe, una delle località più suggestive e spirituali della Scozia, dove sono state girate scene di diversi film, come Skyfall di James Bond e Harry Potter.


Raggiungete il parcheggio di Lost Valley. Da lì potrete godere della vista spettacolare sulle Three Sisters, tre imponenti montagne rocciose circondate da impressionanti gole e cascate.  


Proseguite per Stirling, con il bel castello medievale che sorge nel centro storico. 


Raggiungete infine Edimburgo per il pernottamento all'Edinburgh Holiday Guest House*** (o similare).

6° giorno: Edimburgo (volo) Italia

Raggiungete l'aeroporto Edimburgo in tempo utile per riconsegnare l'auto e prendere il volo per il rientro in Italia.


APPUNTI DI VIAGGIO



Dal parcheggio di Lost Valley, con un sentiero di circa 4 km potete anche arrivare nella Lost Valley, una valle isolata e misteriosa popolata dai fantasmi del clan scozzese dei McDonald conosciuta come The Weeping Glen (“la valle del pianto”).

Il sentiero inizia in discesa fino al fiume Coe. Qui sin sale una scalinata di ferro e si attraversa un ponticello, per poi continuare il cammino in salita, che conduce fino alla valle. Attraverso catene a cui aggrapparsi si supera una parete rocciosa.

Di seguito, un sentiero ben tracciato oltrepassa un recinto per i cervi, raggiunge una cascata e costeggia un torrente.

Verso la fine il sentiero diventa impegnativo e poco segnalato. Per arrivare si deve superare un fiumiciattolo, impresa non così semplice se è in piena. L'ultimo tratto in forte pendenza permette di raggiungere la Lost Valley in un quarto d'ora.



LA QUOTA INCLUDE



  • voli a/r con solo bagaglio a mano
  • tasse aeroportuali (l'importo può variare fino al momento dell'emissione dei biglietti)
  • 5 pernottamenti con prima colazione
  • noleggio auto Toyota Aygo (o similare) con chilometraggio illimitato
  • assicurazione medico-bagaglio


LA QUOTA NON INCLUDE



  • carburante, pedaggi, parcheggi (alcuni hotel potrebbero prevedere un parcheggio a pagamento)
  • assicurazione annullamento (facoltativa)
  • tutto quanto non espressamente indicato in “La quota include”


Costi



Quota per persona in camera doppia da € 840

volo a/r + noleggio auto + 5 pernottamenti con colazione


AREA RISERVATA

Privacy Policy
Cookie Policy

©2018 - 74 srl - P.IVA 04136790237 - booking@raccontidiviaggio.it