Croazia

Paesi Dell'est On The Road: Croazia, Bosnia-erzegovina, Montenegro, Albania

Self Drive

Formula Solo Soggiorno

20 giorni e 19 notti

Quotazioni disponibili da Maggio 2018 fino a Maggio 2019

Europa

Croazia

a partire da 1050 €


Cell. 328 1420155
Tel. 045 8341329
Email simona.vacca@raccontidiviaggio.it

Simona Vacca

Il tuo consulente
Vedi i miei viaggi

(2 voti)


Un viaggio in libertà con la propria moto o auto in Croazia, Bosnia-Erzegovina, Montenegro e Albania, alla scoperta di luoghi ricchi di storia e di bellezze naturali e con tanta voglia di riscatto.




PROGRAMMA


1° giorno: Partenza Da Ancona (traghetto)

Partenza in traghetto da Ancona con la propria moto o auto al seguito. Pernottamento a bordo.

2° giorno: Arrivo A Spalato (croazia)

Arrivo A Spalato (croazia).jpg

Arrivo di prima mattina a Spalato e sistemazione in hotel. Intera giornata alla scoperta della vivace città, magari con  una passeggiata sul lungomare o nel centro storico, che pullula di locali e ristoranti in cui mangiare ottimo pesce fresco.

L'attrazione più famosa di Spalato è sicuramente il Palazzo di Diocleziano, Patrimonio dell'Umanità Unesco, complesso architettonico fatto costruire dall'imperatore Diocleziano.

Non deve poi mancare una visita alla cattedrale e alla sua torre, da cui osservare il panorama della città.

Imperdibile un giro per i mercati locali.

Pernottamento in hotel. 

3° giorno: Spalato - Salona - Spalato (15 Km)

Spalato - Salona - Spalato (15 Km) .jpg

Prima colazione in hotel. Giornata parzialmente dedicata alla scoperta del parco Maryan, da cui è possibile godere anche di una bella vista sulle isole, e della spiaggia di Firule, intima e riservata.

Interessante anche una visita a Salona, in cui si trovano le rovine della città romana antica che era 3 volte più grande di Pompei.

Pernottamento in hotel.

4° giorno: Spalato / Escursione All'isola Di Brač

Spalato / Escursione All'isola Di Brač.jpg

Prima colazione in hotel. Intera giornata all'isola di Brač, raggiungibile in traghetto con una traversata di circa 50 minuti,  per visitare la città di Bol e una della spiagge più famose in Croazia: Zlatni Rat.

In serata rientro a Spalato per il pernottamento.

5° giorno: Spalato / Escursione Al Parco Nazionale Di Krka (170 Km)

Spalato / Escursione Al Parco Nazionale Di Krka (170 Km) .jpg

Prima colazione in hotel. Partenza in mattinata per una gita di un giorno al parco nazionale di Krka, uno dei più belli in Croazia, con le magnifiche cascate.

In serata rientro a Spalato per il pernottamento.

6° giorno: Spalato - Podgora - Mostar (bosnia-erzegovina) (175 Km / 3h 10min))

Spalato - Podgora - Mostar (bosnia-erzegovina)  (175 Km / 3h 10min)) .jpg

Prima colazione in hotel. Partenza di prima mattina per Podgora, passando per la strada costiera, piccolo paese situato nel cuore della Dalmazia, sulla riviera di Makarska.

Dopo aver visitato la zona,  si può partire per la Bosnia-Erzegovina. Attraversando la frontiera, si arriverà a Mostar.

Sistemazione e pernottamento in hotel.

7° giorno: Mostar

Mostar.jpg

Prima colazione in hotel. Intera giornata alla scoperta della città di Mostar attraverso strade che parlano ancora di guerra, tra colline e montagne nere incendiate, segno di un conflitto che ha portato tanta distruzione. La città di Mostar però ha saputo rialzare la testa: il suo simbolo per eccellenza, il ponte Stari Most, è stato ricostruito insieme alla meravigliosa città vecchia, con edifici e monumenti risalenti all'impero ottomano.

Pernottamento in hotel.

8° giorno: Mostar - Dubrovnik (croazia) (130 Km / 2h 20min) )

Mostar - Dubrovnik  (croazia) (130 Km / 2h 20min) ).jpg

Prima colazione in hotel. Partenza di mattina per attraversare la frontiera e recarsi a Dubrovnik, la perla dell'Adriatrico.

Sistemazione in hotel e tempo a disposizione per iniziare a scoprire la cittadina.

Pernottamento in hotel.

9° giorno: Dubrovnik

Dubrovnik .jpg

Prima colazione in hotel. Giornata da dedicare alla città di Dubrovnik.

Le sue imponenti mura costituiscono un piacevole percorso a piedi, da cui è possibile sbirciare dall'alto la città vecchia, con le sue splendide chiese, palazzi, piazze e vie.

Dopodiché si possono visitare gli interessanti musei della città, e concedersi una pausa di relax su una delle belle spiagge.

Pernottamento in hotel.

10° giorno: Dubrovnik - Castelnuovo (montenegro) - Cattaro (95 Km)

Dubrovnik - Castelnuovo (montenegro) - Cattaro (95  Km) .jpg

Prima colazione in hotel. La mattina partenza per il Montenegro e arrivo a Castelnuovo (Hergec Novi), il primo paese che si trova all'imbocco delle Bocche di Cattaro (Kotor). Si visitano le fortificazioni e si prosegue per le suggestive Bocche, una serie di insenature che creano un paesaggio alquanto suggestivo e che costituiscono il fiordo più meridionale d'Europa. Alla fine del fiordo si arriva a Cattaro (Kotor), cittadina cinta da mura che si affacciano sulla baia.

Sistemazione in hotel e pernottamento.

11° giorno: Cattaro - Budva - Santo Stefano - Cettigne - Lovcen (95 Km)

Cattaro - Budva - Santo Stefano - Cettigne - Lovcen (95 Km) .jpg

Prima colazione in hotel. Partenza per Budva per una visita al centro storico vicino al mare.

Si prosegue lungo la costa fino a Santo Stefano, piccolo e pittoresco villaggio di pescatori costruito su un isolotto collegato alla terraferma con un istmo.

Si prosegue poi per Cettigne, prima capitale del Montenegro, sede di un monastero e interessanti musei.

Ci si sposta ai piedi del monte Lovcen. Sistemazione in hotel e pernottamento.

12° giorno: Lovcen - Podgorica (70 Km)

Lovcen - Podgorica (70 Km).jpg

Prima colazione in hotel. Giornata dedicata alla natura al parco nazionale Lovcen, uno dei luoghi più amati dai montenegrini: qui si erge il monte omonimo, detto “montagna nera”, che avrebbe dato il nome al paese.

Nel parco si estende una vastissima foresta, ideale per belle passeggiate.

Si potrà poi salire fino all'incredibile mausoleo del principe Njegos e ammirare la vista sulle Bocche di Cattaro.

Da qui ci si sposta a Podgorica. Sistemazione in hotel e pernottamento.

13° giorno: Podgorica – Scutari (albania) (60 Km)

Podgorica – Scutari (albania) (60 Km).jpg

Prima colazione in hotel e mattina a disposizione per scoprire Podgorica, la città capitale del Montenegro, in cui vedere il Millennium Bridge, la cattedrale della Resurrezione, la chiesa di San Giorgio, il monastero di Dajbabe, molto particolare per la sua posizione, in quanto situato in una grotta, la torre dell'orologio.

Si parte poi per superare la frontiera e raggiungere Scutari in Albania. Sistemazione in hotel e pernottamento.

14° giorno: Scutari - Tirana - Berat (210 Km / 4h 15min)

Scutari  - Tirana - Berat  (210 Km / 4h 15min).jpg

Prima colazione in hotel. Si visita Scutari, la città più importante del Nord dell'Albania.

Da vedere il castello di Rozafa, con una vista spettacolare a 360 gradi, e il Museo fotografico Marubi, con una selezione di stampe di negativi a partire dalla seconda metà del XIX secolo fino al 1900.

Fate poi una passeggiata nella zona pedonale recentemente rinnovata di architettura Italiana e austriaca, testimonianza dei collegamenti storici di questa città con entrambi questi paesi.

Si prosegue per Tirana, capitale dello Stato, in cui visitare il centro e il museo (eventualmente si può visitare nei dintorni il monastero di Ardenica).

Si prosegue in serata per Berat. Sistemazione in hotel e pernottamento.

15° giorno: Berat - Valona (90 Km)

Berat - Valona (90 Km) .jpg

Prima colazione in hotel. Giornata dedicata al castello di Berat e al Museo di Onufri.

Il castello di Berat è di particolare interesse: la gente vive ancora tra le sue mura nelle case tradizionali, come hanno fatto gli antenati nei secoli. Nel passato all'interno del castello c'erano oltre 40 chiese, oggi ne sono rimaste solo 7, di cui una trasformata nel Museo Onufri, al nome del  pittore albanese maestro di icone del XVI secolo che dipinse molte chiese ortodosse in Albania e in Grecia.

Si parte poi per Valona. Sistemazione in hotel e pernottamento.

16° giorno: Valona - Argirocastro - Saranda (190 Km)

Valona - Argirocastro - Saranda  (190 Km).jpg

Prima colazione in hotel. Visita della città di Valona e del Museo dell'indipendenza.

Partenza per Argirocastro, Patrimonio culturale Unesco e città museo, con un'architettura bellissima e molto particolare. Visita del castello medievale, che è stato usato come prigione politica durante la dittatura comunista, e del Museo etnografico, che è anche la casa dove è nato il dittatore albanese.

In serata partenza per Saranda. Sistemazione in hotel e pernottamento.

17° giorno: Saranda

Saranda.jpg

Prima colazione in hotel e giornata per scoprire la città balneare di Saranda.

Da non perdere a 20 km il sito di Butrinto, Patrimonio Unesco e la più importante scoperta archeologica in Albania. La leggenda associa questa città ai coloni troiani che fuggirono da Troia sotto la guida di Enea. In effetti la città è stata colonizzata dai coloni greci ed è stata continuamente abitata per secoli, formando strati archeologici di varie epoche di civiltà.
La cittadina ha il vantaggio aggiunto di trovarsi in una splendida penisola, ricca di flora e fauna.

Pernottamento in hotel.

18° giorno: Saranda

Saranda.jpg

Prima colazione in hotel. Giornata dedicata al relax.

Pernottamento in hotel.

19° giorno: Saranda - Igoumenitsa (grecia) (65 Km / 1h 25min) - Partenza (traghetto)

Saranda - Igoumenitsa (grecia)  (65 Km / 1h 25min) - Partenza (traghetto).jpg

Prima colazione in hotel e tempo a disposizione.

In serata trasferimento a Igoumenitsa in tempo utile per imbarcarsi per l'Italia. Pernottamento in traghetto.

20° giorno: Arrivo Ad Ancona

Arrivo in Italia nel pomeriggio.


LA QUOTA INCLUDE



  • Traghetto Ancona-Spalato con posto in poltrona e moto al seguito
  • Traghetto Igoumenitsa-Ancona con posto in poltrona e moto al seguito
  • Tasse portuali (l'importo può variare fino al momento dell'emissione dei biglietti)
  • 17 pernottamenti in hotel 3* in camera doppia con prima colazione


LA QUOTA NON INCLUDE



  • Biglietti di ingresso a musei e siti archeologici
  • Traghetto per l'Isola di Brač
  • Carburante, pedaggi, parcheggi
  • Tutto quanto non espressamente indicato in “La quota include”


Costi



Quota per persona in camera doppia da € 1050

traghetto a/r + 18 pernottamenti con colazione  

Il pacchetto è interamente personalizzabile.


AREA RISERVATA

Privacy Policy
Cookie Policy

©2018 - 74 srl - P.IVA 04136790237 - booking@raccontidiviaggio.it