Scozia

Teleturismo: In Scozia Sulle Orme Di Outlander

Self Drive

Formula Volo + Soggiorno + Noleggio auto

8 giorni e 7 notti

Quotazioni disponibili da Dicembre 2017 fino a Maggio 2019

Europa

Scozia

a partire da 980 €


Cell. 338 6704905
Tel. 045 8341329
Email nuoviconfini@raccontidiviaggio.it

Sara Padovani

Il tuo consulente
Vedi i miei viaggi

(8 voti)


Un tour dedicato agli appassionati di “Outlander”, serie tv appassionante e scenografica, per seguirne le location più suggestive. 


Un modo diverso per conoscere la Scozia in tutta la sua bellezza.






PROGRAMMA


1° giorno: Italia (volo) Edimburgo

Italia (volo) Edimburgo.jpg

Partenza dall'Italia e volo per Edimburgo. Arrivo all'aeroporto e ritiro dell'auto a noleggio. Trasferimento in hotel.


Edimburgo è una città incantevole facilmente percorribile. Il suo splendido castello arroccato vigila sulla città da secoli. La strada principale, la Royal Miles, collega il castello al palazzo reale Holyroodhouse, sede estiva della regina. Edimburgo affascina per i suoi palazzi gotici, i pub che sembrano chiese, musei e monumenti caratteristici, una città sotterranea che racconta storie di fantasmi, Grassmarket con le sue bancarelle di prodotti alimentari locali di qualità, le sue case storiche e vetrine colorate, Greyfriars Kirkyard, il cimitero di Edimburgo famoso per le sue storie terrificanti.


La chiesetta in cui Claire e Jamie si sposano si trova in direzione sud a circa una mezz'ora dal centro di Edimburgo ed è raggiungibile sia in macchina sia in autobus.


Questa chiesa del XVII secolo è ai piedi del Pentland Hills. La cappella è diventata un popolare luogo di nozze per le coppie moderne.


Pernottamento a Edimburgo.


2° giorno: Edimburgo - Midhope Castle - Linlithgow Palace - Stirling (60 Km)

Edimburgo - Midhope Castle - Linlithgow Palace - Stirling (60 Km).jpg

Partenza da Edimburgo in direzione Stirling.


Tappa al Midhope Castle, la casa natale di Jamie, anche nota nel libro con il nome di Broch Tuarach, una tower house scozzese del XVI secolo che si trova vicino South Queensferry, poco distante da Edimburgo. L'interno purtroppo non è accessibile, perciò non vi resta che ammirarla dall'esterno.


Seconda tappa Linlithgow Palace, una bellissima fortezza posizionata su un lago che sarebbe stata la location della famosa prigione di Wentworth dove Jamie viene torturato dal comandante Jack Randall. Probabilmente alcune scene sono state girate all'interno del palazzo ma, in realtà, la vera fortezza si trova a nord dell'Inghilterra. 


Arrivo a Stirling per il pernottamento.


3° giorno: Stirling - Doune Castle - Devil’s Pulpit - Loch Lomond - Glencoe - Fort William (155 Km)

Stirling - Doune Castle - Devil’s Pulpit - Loch Lomond - Glencoe - Fort William (155 Km).jpg

Stirling è una piccola cittadina molto affascinante. Il famoso monumento storico, la cui atmosfera ricorda Il Signore degli Anelli, si innalza al di sopra dei campi sui quali William Wallace guidò le truppe alla vittoria nella battaglia del ponte di Stirling e documenta la storia del guerriero che divenne l'eroe nazionale della Scozia.  Sull'altro colle si innalza il castello di Stirling, che domina un cimitero centenario molto suggestivo.


Partenza per una tappa obbligata al castello di Doune, che in Outlander sarebbe il Castle Leoch, dimora di Colum MacKenzie e del suo clan.


Strada immersa nelle Highlands, terra incredibilmente magica. Tappa al Devil's Pulpit, in realtà Finnich Glen, una gola nota anche come “pulpito del diavolo” vicino a Killearn, a nord di Glasgow.


Suggestivo tragitto attraverso il parco di Loch Lomond e il Trossach National Park fino a Glencoe, uno dei luoghi più suggestivi della Scozia: natura selvaggia e scarsamente abitata anch'essa location di Outlander e Harry Potter.


Arrivo a Fort William, sovrastata dalla cima del Ben Nevis. La città in sé non ha molte cose da vedere tranne il West Highlands Museum. Il suo centro ricco di negozietti è ideale per una sosta di relax lungo la via principale. Il viadotto Glenfinnan e parti del percorso del treno “Giacobita” sono stati utilizzati tantissime volte nei film di Harry Potter: l'Hogwarts Express passa sempre su un lungo ponte in curva, dotato di 21 arcate. Questo è il viadotto Glenfinnan. È un posto spettacolare da visitare.


Pernottamento a Forth William. 

4° giorno: Forth William - Donan Castle - Duvengan - Silver Sands - Isleornsay - Elgol (185 Km)

Forth William - Donan Castle - Duvengan - Silver Sands - Isleornsay - Elgol (185 Km).jpg

Partenza per la meravigliosa isola di Skye, precisamente a Duvengan.


Imboccando la strada panoramica, piccola sosta alla meravigliosa spiaggia Silver Sands.


Traghetto da Mailag ad Armadale (circa 35 minuti), proseguimento verso il punto panoramico Isleornsay. Da qui si gode di una vista mozzafiato verso la penisola di Knoydart, sulla terraferma.


Piccola deviazione a Elgol, villaggio caratteristico in riva all'oceano.


Giornata dedicata alla scoperta di una parte di questa affascinante isola, la più grande delle isole scozzesi dai panorami che lasciano a bocca aperta. Visita al castello di Duvengan e alla fortezza dei MacLeod avvolta da numerose leggende e storie tra le quali quella della “Flairy Flag” data in dono da una fata per proteggere la casa.


Pernottamento a Duvengan.

5° giorno: Duvengan - Totternich - Neist Point - Portree (35 Km)

Duvengan - Totternich - Neist Point - Portree (35 Km).jpg

Tappa consigliata a Neist Point, una scogliera altissima a picco sull'oceano.


Proseguimento per Portree, il centro principale dell'isola, molto caratteristico grazie al piccolo porticciolo e agli edifici colorati circondati da colline e montagne.


Visita a Totternich per vedere l'Old Man of Storr (il “vecchietto di Storr”), un monolito di 55 metri, formatosi grazie all'erosione basaltica; Quiraing, un'altopiano vulcanico, e Kilt Rock, così chiamata per via delle pieghe formate dai due tipi di roccia che la compongono e che ricordano un kilt.


Pernottamento a Portree. 


6° giorno: Portree - Glenelg - Elean Donan - Forth August - Lochness - Inverness (180 Km)

Portree - Glenelg - Elean Donan - Forth August - Lochness - Inverness (180 Km).jpg

Partenza per Inverness lungo una strada panoramica attraversando Glenelg fino a Invergarry.


Prima tappa al castello di Donan, situato su un isolotto alla confluenza di tre laghi marini e collegato alla terraferma attraverso un piccolo ponte di pietra, uno dei più bei castelli della Scozia.


Successivamente tappa a Forth August, graziosa cittadina di 700 abitanti situata nel cuore delle Highlands scozzesi


Costeggiando il famoso lago di Lochness, arriverete a Inverness, la città più a nord della Scozia, considerata la capitale delle Highlands. È qui che inizia la storia di Claire nel 1945 e da qui Claire si allontanerà attraversando il cerchio di pietre di Craigh Na Dun.


Da Inverness possibilità di fare una passeggiata lungo il fiume Ness, almeno fino alla prima delle Ness Islands, degli isolotti boscosi collegati alle sponde del fiume da pittoreschi ponti a sospensione. 


Pernottamento a Inverness. 

7° giorno: Inverness - Beauly - Clava Cairns - Highland Folk Museum - Farkland (230 Km)

Inverness - Beauly - Clava Cairns - Highland Folk Museum - Farkland (230 Km).jpg

Colazione. Partenza da Inverness e piccola deviazione a Cullonden.


Successivamente tappa a Clava Cairns, antiche costruzioni celtiche molto simili a Craigh Na Dun.


Proseguimento per l'Highland Folk Museum, in cui è ricostruito un villaggio tipico delle Highlands con casette dal tetto di erba.


Proseguimento per Farkland, attraversando cittadine molto affascinanti come Pitlochry e Perth.


Arrivo a Farkland, dove ammirerete la Bruce Fountain (dove Frank vede il fantasma di Jamie guardare Claire da lontano).


Pernottamento a Farkland.

8° giorno: Farkland - Sant Andrews - Curloss - Edimburgo (95 Km) / Edimburgo (volo) Italia

Farkland - Sant Andrews - Curloss - Edimburgo (95 Km) / Edimburgo (volo) Italia.jpg

Colazione. Possibilità di visitare Saint Andrews. Le rovine della cattedrale e del castello sono i fiori all'occhiello di St Andrews, costruiti dal 1160 al 1318, quando la città era considerata la capitale religiosa del paese. Qui furono processati come eretici molti seguaci della riforma.


Proseguimento per Culross, in cui vive Geillis Duncan e nella cui piazza verrà eretta la pira dove verranno bruciate le “streghe” dopo il processo. Sempre a Culross troverete il bellissimo giardino delle erbe di Castle Leoch, proprio dietro l'imponente Culross Palace.


Arrivo a Edimburgo e riconsegna dell'auto in tempo utile per il volo di rientro in Italia.


DESCRIZIONE STRUTTURA



Soggiornerete in caratteristici B&B.


Avrete inoltre la possibilità di pernottare nella pensione dove il fantasma di Jamie osserva dalla strada Claire (soggetto a disponibilità).



APPUNTI DI VIAGGIO



Ricordatevi che in campagna ci sono poche stazioni di rifornimento, pertanto fate sempre il pieno prima di arrivare in zone isolate!



LA QUOTA INCLUDE



  • voli a/r
  • 7 pernottamenti con prima colazione
  • noleggio auto con chilometraggio illimitato
  • assicurazione medico-bagaglio


LA QUOTA NON INCLUDE



  • eventuali tasse di soggiorno da pagare in loco
  • carburante, pedaggi, parcheggi
  • visite e ingressi
  • assicurazione annullamento (facoltativa)
  • tutto quanto non espressamente indicato in “La quota include”


Costi



Quote per persona in camera doppia da € 980

volo a/r + 7 pernottamenti con colazione + noleggio auto


I voli considerati sono low-cost che partono da Bergamo, ma è possibile partire da altri aeroporti (chiedeteci la miglior quotazione).


AREA RISERVATA

Privacy Policy
Cookie Policy

©2018 - 74 srl - P.IVA 04136790237 - booking@raccontidiviaggio.it