Danimarca

Tour Della Danimarca In Bici

Tour

Formula Solo Soggiorno

14 giorni e 13 notti

Quotazioni disponibili da Marzo 2018 fino a Marzo 2019

Europa

Danimarca

a partire da 1150 €


Cell. 339 5636029
Tel. 045 8341329
Email valentina@raccontidiviaggio.it

Valentina Caccavale

Il tuo consulente
Vedi i miei viaggi

(12 voti)


Un tour in bici attraverso la Danimarca, ideale per i ciclisti ma anche per gli amatori, perché le piste ciclabili e le strade corrono principalmente in pianura e i chilometri da percorrere non sono molti. 

Si può affrontare questo viaggio in compagnia oppure anche da soli.




PROGRAMMA


1° giorno: Italia (volo) Copenhagen

Italia (volo) Copenhagen.jpg

Arrivo all'aeroporto di Kastrup e trasferimento libero a Copenhagen e ritiro della bici a noleggio.


Pernottamento al Danhostel Copenhagen City*****.

2° giorno: Copenhagen - Vallø Slot - Køge (57 Km / 3h)

Copenhagen - Vallø Slot - Køge (57 Km / 3h).jpg

Partenza per il Vallø Slot, percorrendo la strada 151, poi la 261 lungo la costa e infine la 209 (48 km). Il castello che si può vedere solo da fuori, perché è abitato. Vale la pena girarci tutto intorno, nel parco sterminato di prati e alberi secolari.


Proseguimento per Køge, percorrendo la strada nell'interno (9 km). Visita del paesino di basse casette colorate.


Pernottamento al Danhostel Køge***.

3° giorno: Køge - Faxe Ladeplads - Faxe (37 Km / 1h 55min)

Køge - Faxe Ladeplads - Faxe (37 Km / 1h 55min).jpg

Partenza in direzione Faxe Ladeplads, lungo strade immerse nella campagna danese.


Dopo una visita della città, proseguite per Faxe.


Pernottamento al Danhostel Faxe***.

4° giorno: Faxe - Slagelse (66 Km / 3h 25min)

Faxe - Slagelse (66 Km / 3h 25min).jpg

Partenza per Slagelse, dove si consiglia di visitare la fortezza circolare vichinga di Trelleborg (aperto da martedì a domenica ore 10-17, ingresso gratuito).


Pernottamento a Slagelse all'hotel Frederik D. II****.

5° giorno: Slagelse (treno) Odense

Slagelse (treno) Odense.jpg

La mattina, trasferimento alla stazione e treno per Odense (non è possibile percorrere in bici il ponte che collega le due isole). In circa un'ora arrivo a Odense, la città di Andersen. Si consiglia un giro tra le viuzze del quartiere vecchio, con le tipiche casette colorate basse. Se interessa, si possono visitare la casa natale di Andersen e il museo dedicato.


Pernottamento al Danhostel Odense City*****.

6° giorno: Odense - Fredericia (57 Km / 3h)

Odense - Fredericia (57 Km / 3h).jpg

Mattinata a Odense, poi trasferimento a Fredericia.


Pernottamento al Danhostel Fredericia*****.

7° giorno: Fredericia - Vejle - Horsens (51 Km / 2h 50min)

Fredericia - Vejle - Horsens (51 Km / 2h 50min).jpg

Partenza per Vejle (24 km). Dopo la visita della cittadina, che vanta un centro carino e un mulino a vento, proseguimento per Horsens (27 km).


Pernottamento al Danhostel Horsens****.

8° giorno: Horsens - århus (traghetto) Sjællands Odde

Horsens - århus (traghetto) Sjællands Odde.jpg

La mattina presto, partenza per Århus e visita della città. È una città grande, vivace e piena di giovani. Particolare l'installazione Your Rainbow Panorama sulla cima dell'ARoS Art Museum, una galleria circolare da cui si può ammirare il panorama a 360° attraverso vetri colorati.


Nel pomeriggio (alle ore 16:15), traghetto per l'isola di Sjælland (circa 1h).


Pernottamento all'hotel Den Gyldne Hane (o similare).

9° giorno: Sjællands Odde - Holbæk (52 Km / 2h 40min)

Sjællands Odde - Holbæk (52 Km / 2h 40min).jpg

Partenza per Holbæk. Visita della città.


Pernottamento all'hotel Strandparken*** (o similare).

10° giorno: Holbæk - Roskilde (31 Km / 1h 45min)

Holbæk - Roskilde (31 Km / 1h 45min).jpg

La mattina, partenza per Roskilde, dove si consiglia di visitare il Museo delle navi vichinghe: qui sono conservati i resti di cinque imbarcazioni vichinghe originali risalenti all'anno mille circa, con le rispettive ricostruzioni in mare, sul fiordo (apertura ore 10-17, costo DKK 130 = € 18).


Poi merita vedere la cattedrale e fare un giro per il piccolo centro. A cena, si può assaggiare il piatto nazionale, lo stegt flæsk: fette spessissime di bacon croccanti servite con patate e salsa al prezzemolo.


Pernottamento al Danhostel Roskilde*****.

11° giorno: Roskilde - Copenhagen (32 Km / 1h 45min)

Roskilde - Copenhagen (32 Km / 1h 45min).jpg

Giornata dedicata alla visita di Copenhagen.


Tour in barca sui canali, per avere una panoramica della città e vedere la Sirenetta.


Per mangiare senza spendere tanto, Papirøen (raggiungibile con il ponte pedonale in cima a Nyhavn); il mercato coperto di Torvehallerne (grande scelta di smørrebrød).


Pernottamento al Danhostel Copenhagen City*****.

12° giorno: Copenhagen

Copenhagen.jpg

Giornata dedicata alla visita di Copenhagen.


Da non perdere: Nyhavn, il porticciolo su cui si affacciano le bellissime case colorate più fotografate della Danimarca; i Giardini di Tivoli, un parco con giostre per bambini e, soprattutto, per adulti (tra cui una “calcinculo” altra 80 metri), spettacoli e ristoranti; una passeggiata lungo la Strøget, la lunga via pedonale piena di negozi; il cambio della guardia ad Amlienborg, il palazzo reale; un giro in bici a Kastellet; la salita sulla Rundetårn, la torre circolare senza scalini.


Altre possibilità: una visita con degustazione di birra alla Carlsberg, con giro sul carro trainato da cavalli da tiro; una visita allo zoo, che merita anche solo per l'orso polare e i pinguini (che quasi si possono toccare) nella parte dedicata all'Artico.

13° giorno: Copenhagen

Copenhagen.jpg

Giornata dedicata alla visita di Copenhagen. Nel pomeriggio, riconsegna della bici a noleggio.

14° giorno: Copenhagen (volo) Italia

Trasferimento libero all'aeroporto e volo per l'Italia.


DESCRIZIONE STRUTTURA



Gli ostelli in Danimarca sono molto belli e puliti, solitamente collocati in posizione centrale nelle città.

Sono contrassegnati da stelle come gli hotel e in tutti è possibile fare colazione oppure prepararsi i pasti in autonomia, utilizzando la cucina comune.

Tutti offrono anche camere private con bagno.



APPUNTI DI VIAGGIO



La Danimarca è un paese adatto a essere esplorato in bici, per vari motivi.

Innanzitutto, è un mezzo di trasporto molto utilizzato, quindi gli automobilisti sono rispettosi, anche in assenza di piste ciclabili.

Inoltre, le strade sono per lo più pianeggianti e le distanze tra i punti di interesse sono brevi, quindi è agevole muoversi in bici anche per i non ciclisti.

Il periodo migliore per questo viaggio è l'estate, da giugno ad agosto. Giugno è preferibile, perché le giornate sono più lunghe e, soprattutto, è il mese meno piovoso.


Per avere un'idea più dettagliata sui luoghi della Danimarca che potrebbero interessarvi, potete leggere il reportage di viaggio sul nostro blog: Zig-zag in Danimarca



LA QUOTA INCLUDE



  • volo a/r
  • tasse aeroportuali (l'importo può subire variazioni fino al momento dell'emissione dei biglietti)
  • 13 pernottamenti
  • gran tour sui canali a Copenhagen
  • assicurazione medico-bagaglio
  • treno Slagelse-Odense con posto e spazio bici assegnati
  • traghetto Århus-Sjællands Odde


LA QUOTA NON INCLUDE



  • noleggio bici (da verificare in base al tipo di bici desiderato)
  • biancheria negli ostelli (è possibile noleggiarla presso l'ostello a un costo di circa € 10-20 a seconda della località)
  • tutto quanto non espressamente indicato in “La quota include”


Costi



Quote da € 1150

13 pernottamenti + treno + traghetti + giro sui canali a Copenhagen


La maggior parte dei pernottamenti è in ostello, in dormitorio. Tuttavia è possibile sostituire tutti gli ostelli, più economici, con hotel. 


L'itinerario è personalizzabile, compatibilmente con le distanze e le strade.


AREA RISERVATA

Privacy Policy
Cookie Policy

©2018 - 74 srl - P.IVA 04136790237 - booking@raccontidiviaggio.it