Danimarca

Tour Delle Isole Faroe

Self Drive

Formula Volo + Soggiorno + Noleggio auto

8 giorni e 7 notti

Quotazioni disponibili da Ottobre 2021 fino a Ottobre 2022

Europa

Danimarca

a partire da 1885 €

Cell. 339 5636029
Tel. 045 8341329
Email [email protected]

Valentina Caccavale

Il tuo consulente
Vedi i miei viaggi

(45 voti)

Tour individuale in auto alla scoperta di uno dei luoghi più incontaminati al mondo.


PROGRAMMA


1° giorno: Italia (volo) Vágar - Sørvágur (2 Km / 5min)

Italia (volo) Vágar - Sørvágur (2 Km / 5min).jpg

Partenza dall'Italia con volo per Vágar. Arrivo e ritiro dell'auto a noleggio.


Trasferimento a Sørvágur per il pernottamento (2 notti) all'hotel Vágar*** (o similare).

2° giorno: Sørvágur - Bøur - Gásadalur - Cascata Múlafossur - Sørvágur (20 Km / 30min) / Escursione Serale In Barca All’isola Di Mykines

Sørvágur - Bøur - Gásadalur - Cascata Múlafossur - Sørvágur (20 Km / 30min) / Escursione Serale In Barca All’isola Di Mykines.jpg

Prima colazione in hotel. Partenza lungo la strada panoramica più spettacolare delle Faroe fino al piccolo villaggio di Bøur, reso pittoresco dalle case con i tetti di erbaDal paese si gode inoltre di una vista incredibile dell'isola disabitata di Tindholmur, con le sue cinque cime.

Potete poi visitare il villaggio di Gásadalur, situato nel punto più alto dell'isola sulla cima di una enorme scogliera. Da qui parte un sentiero che in 5 minuti vi permetterà di raggiungere la bellissima cascata Múlafossur, che si getta direttamente nell'oceano. Imboccate anche il sentiero verso l'altro punto panoramico.

Se avete voglia di fare una bella escursione, potete andare da Bøur a Gásadalur e alla cascata Múlafossur a piedi seguendo il sentiero: sono 6,6 km (circa 2 ore) a tratta, con un dislivello di 400 metri.


Rientrate poi a Sørvágur, dove si consiglia di cenare presto.

Alle ore 19 partirete per un'escursione in barca all'isola di Mykines. Lungo il tragitto ammirerete Drangarnir, nome che si dà ai due faraglioni Stóri Drangur e Lítli Drangur.

Sull'isola, potrete ammirare uno dei paesaggi più incontaminati delle Faroe e vedere da vicino le numerose pulcinelle di mare che popolano l'isola. Girerete per 2 ore sull'isola in cerca degli scorci naturali più spettacolari, poi avrete del tempo libero per una tazza di caffè nella caffetteria locale.

Alle 21:30 ripartirete in barca dal porticciolo di Mykines per il rientro (previsto alle ore 22).

NB Mykines hiking fee da pagare in loco.


Pernottamento a Sørvágur.

3° giorno: Sørvágur - Vestmanna (40 Km / 35min) / Escursione In Barca Alle Vestmanna Sea Cliffs / Vestmanna - Saksun - Tjørnuvík - Eiði - Gjogv (115 Km / 2h 15)

Sørvágur - Vestmanna (40 Km / 35min) / Escursione In Barca Alle Vestmanna Sea Cliffs / Vestmanna - Saksun - Tjørnuvík - Eiði - Gjogv (115 Km / 2h 15).jpg

Prima colazione in hotel. Dall'isola di Vágar partite per l'isola di Streymoy e raggiungete il suggestivo villaggio di Vestmanna.

Da qui, alle ore 10:15, partirete per un'escursione in barca alle Vestmanna Sea Cliffs, per ammirare alcune delle coste più straordinarie delle Faroe.

Navigherete attraverso una natura mozzafiato fino alle meravigliose scogliere e agli imponenti faraglioni, popolati da numerosi uccelli marini, che nidificano nelle strette sporgenze delle scogliere.

Vedrete le vette dell'isola Streymoy e molte grotte lungo la costa. Passerete a pochi metri dal faraglione più alto della zona di Heygadrangur, che si erge per 144 m nell'oceano. Rientro al porto dopo circa un'ora e mezza.


Per conoscere le saghe locali, potete visitare il Museo della cera SagaMuseun (aperto 3 mesi da giugno ad agosto).


Partite quindi per il meraviglioso villaggio di Saksun e, percorrendo la costa est, proseguite fino al villaggio di Tjørnuvík, per ammirare “the Giant” e “the Witch” (“il Gigante” e “la Strega”), imponenti faraglioni.


Tornate indietro fino al ponte che permette di passare sull'isola di Eysturoy e proseguite fino al villaggio di Eiði, dove c'è un campo di calcio praticamente in riva al mare.

Da qui partono vari trekking per godere di viste spettacolari della montagna più alta delle isole Faroe: Slættaratindur (“cima piatta”).


Raggiungete infine il villaggio di Gjogv, con un bellissimo porto naturale tra le scogliere.

Pernottamento a Gjogv alla Gjaargardur Guesthouse Gjogv*** (o similare).

4° giorno: Gjogv - Kunoy - Viðareði - Søldarfjørdur - Tórshavn (140 Km / 2h 30min)

Gjogv - Kunoy - Viðareði - Søldarfjørdur - Tórshavn (140 Km / 2h 30min).jpg

Prima colazione in hotel. Prima di partire da Gjogv, potete scegliere uno dei vari percorsi di trekking (al villaggio potete comprare le mappe) per godere di viste mozzafiato.


Partenza per Leirvík, dove imboccherete il recente tunnel sottomarino (lungo oltre 11 km) impreziosito dai giochi di luce dell'artista faroese Tróndur Patursson, che vi porterà sull'isola di Borðoy.


Proseguite per il villaggio di Kunoy, sull'omonima isola, da dove potrete godere di un magnifico panorama sull'isola di Kalsoy, che non è collegata da ponti.


Attraversando l'isola di Borðoy, andate sull'isola di Viðoy fino a Viðareði, il villaggio più a nord delle isole Faroe.


Tornate sull'isola di Eysturoy per visitare il grazioso villaggio di Søldarfjørdur.


Raggiungete infine la capitale Tórshavn (sull'isola di Streymoy).

Se è sabato o domenica, alle ore 19 (o anche più tardi) potete fare un'escursione a cavallo di un'ora e mezza, per un'indimenticabile passeggiata nella natura incontaminata delle Faroe. Godrete di una splendida vista sul fiordo di Tórshavn e Nólsoyarfjørður, percorrendo un sentiero che costeggia fiumi e montagne.

[€ 155 a persona]


Pernottamento (3 notti) a Tórshavn all'hotel Føroyar**** (o similare).

5° giorno: Tórshavn

Tórshavn.jpg

Prima colazione in hotel. A seconda di che giorno è, oggi potete fare diverse attività ed escursioni (da prenotare in anticipo).


Se è SABATO o DOMENICA, e se non l'avete fatto ieri, nel pomeriggio (ore 14, 15:40, 17:20, 19:00, 20:40, 22:20) potete fare un'escursione a cavallo di un'ora e mezza, per un'indimenticabile passeggiata nella natura incontaminata delle Faroe. Godrete di una splendida vista sul fiordo di Tórshavn e Nólsoyarfjørður, percorrendo un sentiero che costeggia fiumi e montagne.

[€ 155 a persona]


Se è LUNEDÌ, MARTEDÌ, VENERDÌ, SABATO, o DOMENICA, alle ore 9 partirete per un tour fotografico a Tórshavn e dintorni (circa 8 ore) insieme a un fotografo specializzato nel fotografare la natura, grandi panorami e primi piani astratti. Sarai in ambienti perfetti per scattare fotografie memorabili, dalle case con il tetto d'erba alle dolci colline e alle scogliere.

Dopo l'escursione andrete in uno degli accoglienti caffè di Tórshavn per selezionare e modificare le vostre foto preferite. Il fotografo vi insegnerà come valorizzarle utilizzando Adobe Lightroom o l'editor di immagini dello smartphone.

Non è richiesta alcuna conoscenza o attrezzatura. Si consiglia un abbigliamento caldo con impermeabile (potreste volervi sdraiare a terra per avere una prospettiva diversa).

[€ 155 a persona]


Se è MERCOLEDì, alle ore 08:15 partirete per un'escursione all'isola di Suðuroy dell'intera giornata. Prenderete il traghetto per navigare verso l'isola più meridionale delle Faroe. Passerete accanto all'isola di Sandoy, poi Skúvoy, Stóra Dimun e infine Lítla Dimun. Dopo 2 ore circa arriverete all'isola di Suðuroy, dove andrete a Froðba, per ammirare le scogliere di basalto colonnare.

Proseguirete per Tvøroyri, da dove parteciperete a un'escursione guidata a Hvannhagi e Hvanndal, luoghi noti per la loro spettacolare bellezza.

Farete poi un giro turistico di Suðuroy. Visiterete la maggior parte dei villaggi, dalla punta meridionale di Akraberg, alle spettacolari scogliere di Beinisvørð, all'antico insediamento vichingo di Hov.

A Famjin avrete tempo per rilassarvi e mangiare un pranzo al sacco (incluso).

Vi dirigerete poi verso la punta settentrionale dell'isola e, sulla via del ritorno al traghetto, farete una sosta a Hvalba, dove vedrete le antiche miniere di carbone, in funzione dal 1770.

Prenderete quindi il traghetto delle 18:30 per tornare a Tórshavn.

[€ 386 a persona]


Se è VENERDì, alle ore 14:45 potete partecipare a un tour al microbirrificio Okkara, situato in un ambiente mozzafiato a Velbastaður, per assaggiare le migliori birre artigianali delle Faroe. Potrete prendere l'autobus dalla stazione degli autobus di Steinatún nel centro di Tórshavn. L'autobus rosso (che parte alle 14:40) vi porterà fino al birrificio, 15 minuti fuori Tórshavn. Qui un birraio vi accoglierà e vi mostrerà come si produce la birra, mentre ne degusterete alcune. Al termine, tornerete a Tórshavn con l'autobus che parte appena fuori dal birrificio alle 16:25.

Una volta a Tórshavn, potrete continuare a visitare alcune delle fantastiche birrerie locali, dove potrete assaggiare altre birre di Okkara.

[€ 32 a persona]


Se è DOMENICA, alle ore 8 potrete partire per un'escursione all'isola di Kalsoy (circa 10 ore), nella parte settentrionale dell'arcipelago. Dopo essere stati prelevati a Tórshvan, andrete a Klaksvík per imbarcarvi sul traghetto per l'isola di Kalsoy. Una volta sbarcati, andrete al villaggio più settentrionale di Trøllanes, da dove inizia l'escursione al faro di Kallur (per raggiungerlo è prevista una camminata di circa un'ora), circondato da una natura straordinaria e da panorami mozzafiato delle isole vicine e delle scogliere.

Andrete poi al villaggio di Mikladalur, dove visiterete una casa locale tradizionale. Camminerete fino al mare per ammirare la statua della donna foca (Kópakonan), poi tornerete alla casa locale dove vi verranno serviti caffè e torta fatta in casa.

Rientro a Tórshavn previsto per le 18:30.

[€ 380 a persona]

6° giorno: Tórshavn (traghetto) Isola Di Sandoy (traghetto) Tórshavn (90 Km / 3h)

Tórshavn (traghetto) Isola Di Sandoy (traghetto) Tórshavn (90 Km / 3h).jpg

Prima colazione in hotel. Raggiungete il porto di Gamlarætt, dove potete prendere il traghetto per Skopun, sull'isola di Sandoy, dove è rimasto intatto, ancora oggi, lo stile di vita tradizionale delle Faroe. Lungo il tragitto potrete ammirare le isole di Hestur e Koltur.

Andate a vedere la chiesa di Sandur, poi i villaggi costieri di Dalur, Húsavík e Skálavík, oltre alle scogliere popolate da uccelli.

Infine riprendete il traghetto e rientrate a Tórshavn per il pernottamento.

7° giorno: Tórshavn - Kirkjubøur - Lago Di Leitisvatn - Vágar (70 Km / 1h 10min)

Tórshavn - Kirkjubøur - Lago Di Leitisvatn - Vágar (70 Km / 1h 10min).jpg

Prima colazione in hotel. Visita di Tórshavn, la capitale più piccola del mondo.

Da vedere il porto e gli antichi quartieri di Reyn e Tinganes, con il parlamento e le strette viuzze su cui si affacciano casette con i tetti di torba.

Se volete fare acquisti, potete comprare un tipico maglione di lana nella via dello shopping Niels Finsens Gøta.


Andate poi a Kirkjubøur, dove potete visitare il villaggio vichingo e le rovine di una delle chiese più antiche d'Europa, la cattedrale di San Magnus.


Spostatevi poi sull'isola di Vágar, per ammirare il lago di Leitisvatn, il più grande delle Fær Øer, per una sosta rilassante nella natura.


Pernottamento a Sørvágur all'hotel Vágar*** (o similare).

8° giorno: Sørvágur - Vágar (volo) Italia

Sørvágur - Vágar (volo) Italia.jpg

Prima colazione in hotel. Trasferimento all'aeroporto e riconsegna dell'auto in tempo utile per il volo di rientro.


APPUNTI DI VIAGGIO



Le Fær Øer sono 18 isole che formano un arcipelago al largo delle coste settentrionali dell'Europa, tra l'Islanda e la Scozia; dipendono dalla Danimarca.

Il clima delle isole è mite, anche grazie alla corrente del Golfo. In inverno le temperature si aggirano intorno ai 3 °C, in estate la temperatura media è di 13 °C. Tuttavia il meteo è imprevedibile, quindi conviene vestirsi a strati con una giacca impermeabile sempre a portata di mano.

Il periodo più adatto per visitare le Fær Øer va da giugno a settembre, quando le giornate sono lunghe (si arriva fino a 19 ore di luce).


Sull'isola di Streymoy potete provare il ristorante stellato Koks, dove lo chef Poul Andrias Ziska utilizza prodotti locali stagionali per creare piatti incredibili. Sappiate che per un menu degustazione dovete mettere in conto circa € 300 a testa.



LA QUOTA INCLUDE



  • volo a/r con bagaglio in stiva
  • tasse aeroportuali (l'importo può variare fino all'emissione dei biglietti)
  • noleggio auto Volkswagen Polo (o similare) con chilometraggio illimitato
  • 7 pernottamenti con prima colazione
  • escursione serale in barca all'isola di Mykines (3 ore)
  • escursione in barca alle Vestmanna Sea Cliffs (1 ora e mezza)
  • assicurazione medico-bagaglio


LA QUOTA NON INCLUDE



  • carburante, pedaggi, parcheggi
  • tasse di soggiorno da pagare in loco
  • traghetto Gamlarætt-Skopun a/r
  • escursioni a Tórshavn (da scegliere in base al giorno)
  • assicurazione annullamento (facoltativa)
  • tutto quanto non espressamente indicato in “La quota include”


Costi



Quota per persona in camera doppia da € 1885

volo a/r + 7 pernottamenti con colazione + noleggio auto + 2 escursioni + assicurazione


Il volo considerato è da Milano. Chiedeteci la quotazione da altri aeroporti.


Il viaggio è totalmente personalizzabile, compatibilmente con i giorni della settimana in cui sono possibili le varie attività.


Vuoi ricevere tutte le nostre offerte?
Iscriviti alla newsletter

Privacy

74 srl - P.IVA 04136790237 - [email protected]
Autorizzazione Agenzia Viaggi n. 4167 Provincia di Verona
Polizza RC Allianz Global Assistance n. 196646