Irlanda

Irlanda Da Soli Senza Auto

Tour

Formula Volo + Soggiorno

15 giorni e 14 notti

Quotazioni disponibili da Giugno 2017 fino a Gennaio 2023

Europa

Irlanda

a partire da 1400 €

Cell. 339 5636029
Tel. 045 8341329
Email [email protected]

Valentina Caccavale

Il tuo consulente
Vedi i miei viaggi

(58 voti)

Questo tour è indicato per chi viaggia da solo o, semplicemente, per chi non ha voglia di noleggiare un auto e guidare né di cambiare hotel ogni sera, senza però rinunciare a vedere alcune delle principali attrazioni dell'Irlanda.


PROGRAMMA


1° giorno: Italia (volo) Dublino

Italia (volo) Dublino.jpg

Partenza dall'Italia con volo per Dublino. All'arrivo, trasferimento in centro con il bus Dublin Express. Lascia il bagaglio in hotel e parti per visitare la città.

Puoi cominciare dalla St Patrick's Cathedral e dalla Christ Church Cathedral, a 7-8 minuti a piedi l'una dall'altra. Queste sono le due chiese più importanti di Dublino.

Proseguendo, puoi fermarti a mangiare qualcosa di veloce in Dame Street.

Raggiungi poi Grafton Street e percorrila fino allo Stephen's Green Shopping Centre. Passerai davanti ai grandi magazzini Brown Thomas, i più famosi della città.

Se hai voglia, puoi cambiare zona, attraversando il fiume Liffey e andando in O'Connell Street e Henry Street, con i suoi tanti negozi.

Non lontano c'è il The Church Café, una chiesa trasformata in uno dei pub più originali di Dublino.

La sera puoi raggiungere il quartiere più vitale di Dublino, Temple Bar, animato da bar, pub, ristoranti e artisti di strada.

Pernottamento (5 notti) a Dublino al Maldron Hotel Kevin Street**** oppure al Kinlay House Hostel* (o similari).





2° giorno: Dublino

Dublino.jpg

Visita libera di Dublino.

La mattina visita libera con audioguida scaricabile del Trinity College, uno dei simboli di Dublino e una delle università più antiche del mondo, con l'esposizione sul Book of Kells e l'antica Public Library.

Raggiungi quindi il Merrion Square Park, dove vedrai la statua di Oscar Wilde. Su un lato del parco potrai vedere una serie di case con le tipiche porte colorate.

Prosegui per il vicino parco St Stephen's Green per rilassarti un po'. Se vuoi fare come i dublinesi, puoi comprarti qualcosa da mangiare e consumarlo nel parco.

3° giorno: Kilkenny, Wicklow Mountains, Glendalough

Kilkenny, Wicklow Mountains, Glendalough.jpg

La mattina, vai al punto di prelievo più vicino e attendi fuori dall'edificio in modo da poter vedere l'autobus fermarsi. Lascerai Dublino per intraprendere un viaggio davvero panoramico, con uno scenario straordinario che si estende a perdita d'occhio. Visiterai Kilkenny, Glendalough e le montagne di Wicklow, esplorando il cuore dell'Irlanda medievale.

Prima andrai a Kilkenny, un tempo capitale medievale dell'Irlanda e sede del più bel castello normanno del paese. Scoprirai una città ricca di storia, che è stata anche il luogo di uno dei primi processi alle streghe d'Irlanda, la famosa storia di Dame Alice Kyteler e della sua serva Petronilla.

Partirai poi attraverso le selvagge Wicklow Mountains nella contea di Carlow, con il paesaggio che cambia da lussureggianti pascoli verdi e dolci vallate alle valli glaciali del Wicklow Gap.

Proseguirai verso il sito monastico di St Kevin a Glendalough, reso noto dalle scene del matrimonio nel film Braveheart e location per il film PS I Love You. Avrai tempo per esplorare uno dei luoghi più belli dell'isola, in un'area rinomata per i suoi magnifici paesaggi e le rovine monastiche che risalgono al X secolo.

Rientro a Dublino previsto intorno alle 18:30.


4° giorno: Irlanda Del Nord: Glens Of Antrim, Carrick-a-rede Rope Bridge, Giant’s Causeway, Dunluce Castle

Irlanda Del Nord: Glens Of Antrim, Carrick-a-rede Rope Bridge, Giant’s Causeway, Dunluce Castle.jpg

La mattina prenderai il treno per Belfast e, da lì, raggiungerai la famosa Antrim Coast Road, attraversando gli splendidi Glens of Antrim.

Farai una sosta al Carrick-a-Rede Rope Bridge, il ponte di corda che ha permesso ai pescatori locali di accedere all'isola delle Pecore, dove si pesca in modo proficuo. Se hai abbastanza coraggio potrai attraversarlo. Guarda oltre l'orizzonte: in una giornata limpida, potresti addirittura riuscire a vedere la costa scozzese!

Il tour prosegue verso lo strepitoso Giant's Causeway, Patrimonio dell'Unesco, famoso per le 40.000 misteriose colonne di basalto derivanti da un'eruzione vulcanica.

Dopo una sosta fotografica al castello medievale Dunluce Castle, farai ritorno a Belfast, dove prenderai il treno per Dublino, con arrivo in serata.

5° giorno: Sud Dell’irlanda: Blarney Castle, Cork, Cobh

Sud Dell’irlanda: Blarney Castle, Cork, Cobh.jpg

La mattina presto incontro con la guida presso la stazione di Dublino Heuston per un'escursione che ti porterà lontado dalla frenesia di Dublino per passare una giornata nel Sud dell'Irlanda.

Partirai con il treno InterCity in direzione della città di Cork.

All'arrivo, raggiungerai il castello di Blarney, dove potrai baciare la famosa “pietra di Blarney” per acquisire il dono dell'eloquenza eterna!

Al termine della visita, potrai approfittare del tempo libero a tua disposizione per fare shopping o per pranzare nel villaggio di Blarney.

Dopodiché, farai ritorno a Cork per un breve tour della capitale meridionale d'Irlanda, famosa per il suo panorama artistico, musicale e letterario. Costruita sul sito di un insediamento monastico del VI secolo, Cork vanta un centro storico ricco di edifici georgiani, vicoli del XVII secolo e un'architettura dinamica e moderna.

Il viaggio proseguirà poi lungo il porto di Cork fino a raggiungere Cobh, dove sorge il Queenstown Story Heritage Center, situato in una suggestiva stazione ferroviaria restaurata dell'era vittoriana, quando fungeva anche da terminal transatlantico per le generazioni di emigranti irlandesi che partivano per il Nuovo Mondo, dai tempi della carestia fino ad anni più recenti.

Infine, tornerai nuovamente al centro di Cork per prendere il treno InterCity per Dublino, dove l'arrivo alla stazione di Heuston è previsto in serata.

6° giorno: Dublino (treno) Killarney

Dublino (treno) Killarney.jpg

Mattinata a disposizione per un ultimo giro a Dublino.

Puoi visitare il Guinness Storehouse, la mitica fabbrica di una delle birre più apprezzate al mondo.

Rientro in hotel per prendere i bagagli e trasferimento libero alla stazione il tempo utile per prendere il treno per Killarney.

NB Si consiglia di portarsi qualcosa per cena o di mangiare prima di partire.


All'arrivo, trasferimento libero in hotel.

Pernottamento (3 notti) a Killarney all'Harmonyinn – Glena House*** oppure al The Blach Sheep Hostel (o similari).


7° giorno: Dingle Peninsula E Slea Head Day

Dingle Peninsula E Slea Head Day.jpg

La mattina, ritrovo al punto d'incontro, da dove partirai per un tour della Dingle Peninsula e Slea Head.

Lasciandoti la città alle spalle, viaggerai lungo la penisola di Dingle e visiterai Slea Head, da cui si gode una vista considerata tra le più belle della penisola di Dingle. Vedrai le scogliere spazzate dal vento e dalle onde dell'oceano verso le isole Blasket.

Rientro a Killarney intorno alle ore 17:30.


8° giorno: Ring Of Kerry

Ring Of Kerry.jpg

La mattina recati al punto d'incontro, da dove partirai per un tour alla scoperta del Ring of Kerry, una delle aree costiere più belle d'Europa.

Partirai verso la penisola di Iveragh, il nome ufficiale del Ring of Kerry, e scoprirai l'antica eredità culturale del paese, con antichi forti di pietra, pietre megalitiche e un paesaggio scavato nella roccia dall'ultima era glaciale.

Attraverserai la cittadina di Killorglin, dove si tiene l'antico festival celtico noto come Puck Fair. Risalente al 1613, si tratta uno dei festival più antichi al mondo, durante il quale un caprone viene incoronato “Re del Villaggio”.

Potrai godere di una splendida vista panoramica della baia di Dingle e della spiaggia di Inch. Se le condizioni climatiche lo consentono, potrai vedere le isole Blasket al largo delle coste celtiche.

Visiterai poi il pittoresco villaggio di Waterville, affacciato sulla baia di Ballinskelligs. Potrai ammirare le isole Skellig avvolte nella foschia, note per la presenza di un antico monastero cristiano. Scoprirai anche perché il villaggio vanta una statua di Charlie Chaplin.

Farai una sosta nel delizioso villaggio di Sneem, uno dei luoghi più colorati d'Irlanda. La località ha due piazze e un bellissimo ponte, dove il fiume Sneem incontra le correnti della baia di Kenmare.

Ti avventurerai nel parco nazionale di Killarney, probabilmente il più bello dell'isola, e ti godrai una vista favolosa dei laghi di Killarney e della Black Valley, grazie alle soste effettuate al Moll's Gap e al Ladies View (Leprechaun Crossing).

Infine, potrai lasciarti incantare dalle cascate di Torc, situate nei boschi di Friars Glenn.

Rientro a Killarney previsto intorno alle ore 18.



9° giorno: Killarney (bus) Galway

Killarney (bus) Galway.jpg

In tarda mattinata, trasferimento libero alla stazione dei bus per andare a Galway, con cambio a Limerick.

All'arrivo, trasferimento libero in hotel per lasciare i bagagli e poi fare un giro in città.

Puoi andare in Cross Street, nel cuore della città, tra artisti di strada, musicisti, ballerini e pub.

Qui si trovano i pub più colorati e il Dillon's Jewellers, un museo dedicato alla nascita, alla storia culturale e alla realizzazione del “Claddagh Ring”, il tradizionale anello di fidanzamento irlandese, nato proprio a Galway.

Pernottamento (4 notti) a Galway al Four Seasons B&B*** o al Savoy Hostel* (o similari).


10° giorno: Cliffs Of Moher E Burren

Cliffs Of Moher E Burren.jpg

La mattina, ritrovo al punto d'incontro, da dove partirai per un'escursione alle Cliffs of Moher.

La prima sosta sarà al castello di Dunguaire, nella periferia di Kinvara, uno dei castelli più fotografati d'Irlanda.

Ti dirigerai poi verso lo splendido paesaggio calcareo del Burren e l'abbazia cistercense di Corcomroe (XII secolo), famosa per le incisioni e i ricchi ornamenti.

Seguirai la Wild Atlantic Way lungo la costa della contea di Clare, passando per Black Head e contemplando Fanore Strand. Da qui potrai ammirare le isole Aran all'imbocco della baia di Galway e, in lontananza, le montagne del Connemara.

Arriverai poi alle scogliere di Moher, dove trascorrerai 2 ore in uno dei luoghi più spettacolari dell'Irlanda, a 214 metri di altezza sull'oceano Atlantico.

Passando per Lisdoonvarna, famosa per l'annuale Matchmaking Fair, una curiosa manifestazione per chi cerca marito o moglie, arriverai a Doolin, dove farai una breve sosta fotografica al molo, per sentire la brezza dell'Atlantico sul viso e ammirare la potenza del mare che si infrange a riva.

Dopo una pausa sulla spiaggia, raggiungerai il Doolin Hotel per il pranzo (non incluso). Potrai assaggiare i piatti tipici a base di pesce.

Rientro a Galway previsto per le ore 17:30.


11° giorno: Wild Atlantic Way E Connemara

Wild Atlantic Way E Connemara.jpg

La mattina, ritrovo al punto d'incontro, da dove partirai per un'escursione di tutto il giorno lungo la Wild Atlantic Way e alla scoperta del Connemara.

Partirai attraverso Claddagh e Salthill, e lungo la costa, attraverso Barna, Spiddal e Inverin.

Lungo la strada farete un paio di soste per il e per una visita della replica di Quiet Man Cottage.

Proseguirai attraverso le paludi fino al pittoresco villaggio di pescatori di Roundstone, vicino a Derrygimlagh Bog. Lungo Sky Road potrai godere di viste panoramiche sull'Atlantico.

Successivamente, sosta di 3 ore al Connemara National Park, dove potrai esplorare gli oltre 3000 ettari di paludi, montagne, praterie e boschi.

Rientrando a Galway, non dimenticare, lungo la strada, di scattare una foto all'abbazia di Kylemore e al ponte Quiet Man.

12° giorno: Isole Aran

Isole Aran.jpg

La mattina, trasferimento libero al molo di Galway, dove ti imbarcherai per una gita in barca alle isole Aran.

Partendo dal molo, potrai godere di viste mozzafiato della costa del Connemara e del Clare, prima di arrivare a Inis Mór, la più grande delle isole Aran.

Potrai scoprirne la storia, il patrimonio e la cultura grazie all'audioguida. Avrai a disposizione 4 ore e mezza sull'isola per goderti le spiagge sabbiose, i forti di pietra e la serenità della vita isolana.


Navigando per rientrare a Galway, potrai ammirare le Cliffs of Moher, scoprendo perché sono così iconiche grazie ai commenti dell'audioguida.

Vedrai anche la più grande colonia di uccelli marini d'Irlanda, An Branán Mór Sea Stack, e una grotta marina utilizzata come location in uno dei film della saga di Harry Potter.

Fai attenzione a pulcinelle di mare, delfini, foche e squali elefante, che vivono in queste acque!

13° giorno: Galway

Galway.jpg

Visita libera di Galway, una vivace cittadina universitaria ricca di storia e animata da un'atmosfera suggestiva: i moli e le barchette ormeggiate, il vento costante in grado di oscurare il sole in pochi istanti portando nubi nere cariche di pioggia, i chiassosi gabbiani, le colorate vie del centro e i locali caratteristici che vi si affacciano, la musica tradizionale.


Puoi iniziare la visita da Eyre Square, dove puoi ammirare la Browne Doorway, un ingresso decorato di una dimora mercantile.


Poco oltre la piazza inizia il centro storico, quasi totalmente pedonale: percorri le pittoresche William Street e Shop Street, tra piccole botteghe e artisti di strada. Vedrai il Lynch's Castle, la più bella casa medievale dell'Irlanda, e la medievale Collegiate Church of St Nicholas.


In Cross Street si trovano invece i pub più colorati e il Dillon's Jewellers, un museo dedicato alla nascita, alla storia culturale e alla realizzazione del “Claddagh Ring”, il tradizionale anello di fidanzamento irlandese, nato proprio a Galway.


Se vuoi ammirare le casette colorate alla foce del fiume, passa il ponte e gira a sinistra: da qui parte una piccola passeggiata che porta al sobborgo di pescatori Claddagh.


A cena puoi provare le ostriche, che sono la specialità di Galway.

14° giorno: Galway (treno) Dublino

Galway (treno) Dublino.jpg

La mattina, tempo a disposizione per visitare Galway.

Puoi fare una bella camminata (circa 2 km) partendo da Salthill, il quartiere residenziale, che si affaccia direttamente sul mare.

Lungo il tragitto puoi fare una sosta sulla spiaggia oppure berti una pinta di Guinness nel pub più famoso e pittoresco del quartiere, O'Connor's, pieno di ninnoli e di oggetti ricordo.


Nel pomeriggio, rientro in hotel per riprendere i bagagli e trasferimento libero alla stazione in tempo utile per prendere il treno per Dublino.

All'arrivo, trasferimento libero al Maldron Hotel Kevin Street**** oppure al Kinlay House Hostel* (o similari) per il pernottamento.


15° giorno: Dublino (volo) Italia

Dublino (volo) Italia.jpg

Tempo a disposizione per visitare Dublino.

Trasferimento in aeroporto con il bus Dublin Express (circa 1 ora) in tempo utile per il volo di rientro in Italia.


DESCRIZIONE STRUTTURA



Sarà possibile pernottare in hotel o, per risparmiare, in ostello.



APPUNTI DI VIAGGIO



Se volete acquistare un Claddagh Ring, il tipico anello di fidanzamento irlandese originario di Galway, per un'occasione speciale, potete trovarlo nelle vie del centro di Galway, piene di gioiellerie famose proprio per la produzione di questi anelli, realizzati in tutti i materiali e anche rivisitati in chiave moderna.


Se volete conoscere qualcosa in più dell'Irlanda e della sua enogastronomia, leggete l'articolo Va' dove ti porta il palato: Irlanda, Guinness e stew sul nostro blog. 



LA QUOTA INCLUDE



  • volo a/r low-cost con bagaglio in stiva
  • 14 pernottamenti con prima colazione in camera singola in hotel o in dormitorio condiviso con bagno in comune in ostello
  • tratte in treno: Dublino-Killarney, Galway-Dublino
  • tratte in bus: Killarney-Galway
  • ingresso a The Book of Kels al Trinity College
  • 3 escursioni da Dublino: Kilkenny, Wicklow Mountains e Glendalough; Glens of Antrim, Carrick-a-Rede, Giant's Causeway e Dunluce Castle; Blarney Castle, Cork e Cobh
  • 2 escursioni da Killarney: Dingle Peninsula e Slea head, Ring of Kerry
  • 3 escursioni da Galway: Cliffs of Moher e Burren; Wild Atlantic Way e Connemara; isole Aran
  • assicurazione medico-bagaglio


LA QUOTA NON INCLUDE



  • tasse di soggiorno da pagare in loco
  • assicurazione annullamento (facoltativa)
  • tutto quanto non espressamente indicato in “La quota include”


Costi



Quota in hotel in camera singola da € 2550

Quota in ostello in camera condivisa da € 1350

volo + 14 pernottamenti con colazione + trasferimenti da/per aeroporto + tratte in treno e bus + escursioni come da programma + assicurazione


Vuoi ricevere tutte le nostre offerte?
Iscriviti alla newsletter

Privacy

74 srl - P.IVA 04136790237 - [email protected]
Autorizzazione Agenzia Viaggi n. 4167 Provincia di Verona
Polizza RC Allianz Global Assistance n. 196646