Portogallo

Tour Classico Del Portogallo Self-drive

Self Drive

Formula Volo + Soggiorno + Noleggio auto

8 giorni e 7 notti

Quotazioni disponibili da Aprile 2017 fino a Settembre 2022

Europa

Portogallo

a partire da 950 €

Cell. 339 5636029
Tel. 045 8341329
Email [email protected]

Valentina Caccavale

Il tuo consulente
Vedi i miei viaggi

(47 voti)

Una settimana di tour self-drive in giro per il Portogallo, per scoprire gli angoli più caratteristici e i luoghi più affascinanti, a partire da Lisbona.


PROGRAMMA


1° giorno: Italia (volo) Lisbona

Italia (volo) Lisbona.jpg

Partenza dall'Italia con volo per Lisbona. Arrivo e ritiro dell'auto in aeroporto.

Tempo a disposizione per una prima visita della città. Se non è troppo affollato, potete prendere lo storico tram 28 e fare tutto il tragitto, che vi porterà in giro per le zone più pittoresche della città.

Pernottamento (3 notti) all'hotel Lisboa Tejo*** (o similare).

2° giorno: Lisbona

Lisbona.jpg

Giornata dedicata alla visita libera di Lisbona.

Potete cominciare dal quartiere Baixa, in pieno centro, per poi salire verso Alfama, il quartiere più antico della città, situato su una delle sette colline su cui si estende la città.


Nel cuore di Baixa vedrete l'enorme Praça do Comércio, costruita dopo il terremoto del 1755 sulle rovine dell'ex residenza reale, il palazzo Ribeira. Al centro della piazza si erge la scultura di re Giuseppe I, che sopravvisse al terremoto e incaricò il marchese di Pombal di ricostruire la città. Se volete, potete salire sulla terrazza panoramica dell'Arco di Trionfo (entrata gratuita con la Lisboa Card).

Superando l'Arco di Trionfo, imboccate la Rua Augusta, famosa via commerciale animata da negozi, pasticcerie, bar e ristoranti, pavimentata con la tecnica della Calçada Portuguesa con pietra bianca e nera.


Prendete poi il tram 28 fino al Miradouro di Santa Luzia, una delle terrazze panoramiche più spettacolari della città, sia per il panorama sia per gli azulejos (le piastrelle di ceramica tipiche del Portogallo) e per la piscina, il giardino e le mura arabe intorno.

Da qui salite a piedi verso il castello di São Jorge (XI secolo), costruito dai Mori prima che i cristiani riconquistassero il Portogallo (ingresso gratuito con la Lisboa Card).


Dopo la visita, cercate un ristorantino dove pranzare, poi spostatevi a Belém (a circa 6-7 km dal centro storico). Potete tornare a Praça da Figueira con il bus 737 o il tram 28, e da lì prendere il tram 15E, che in 30 minuti vi porterà a destinazione (fermata Largo da Princesa). In alternativa, potete prendere un tuk-tuk, concordando il prezzo prima di salire.

Andate subito alla Torre di Belém, costruita inizialmente a scopi difensivi, per proteggere l'estuario del Tago da incursioni via mare.

Camminate poi lungo il fiume Tago fino al Monumento alle Scoperte (Padrão dos Descobrimentos), che raffigura una caravella guidata da alcuni dei principali personaggi della storia del Portogallo. Se avete tempo, potete salire sulla terrazza panoramica.

Dall'altra parte della strada sorge il più importante monastero del Portogallo, il Monastero dos Jerónimos, in stile manuelino, dichiarato Patrimonio dell'umanità dall'Unesco (ingresso gratuito con la Lisboa Card).


Tornate nel centro storico, nel quartiere Bairro Alto, dove troverete un numero incalcolabile di locali in cui cenare.

Dopo cena potete fare un salto al Pavilhāo Chinês, un bar-museo che conserva migliaia di modellini e oggetti d'epoca esposti ovunque (sulle mensole, nelle vetrine, appesi al soffitto).




3° giorno: Lisbona - Estoril - Cascais - Cabo Da Rocha - Sintra - Lisbona (95 Km)

Lisbona - Estoril - Cascais - Cabo Da Rocha - Sintra - Lisbona (95 Km).jpg

Partenza per Estoril, un tempo meta di villeggiatura di re e celebrità.

L'attrazione più famosa è lo storico Casinò Estoril, da cui pare che Ian Fleming abbia preso ispirazione per Casino Royale, prima storia in cui compare il personaggio dell'agente segreto 007, James Bond.


Proseguite per Cascais, piacevole località.

A un paio di chilometri a nord, con una camminata di un quarto d'ora potrete raggiungere la Boca do Inferno, una parte delle scogliere molto particolare, con una grotta crollata battuta dalle onde.


Andate a Cabo da Roca, il punto più occidentale dell'Europa continentale, un suggestivo precipizio sull'oceano da circa 100 m di altezza.


Raggiungete Sintra, fiabesco borgo preferito dai monarchi portoghesi, dove si erge lo splendido e vivacemente dipinto Palacio da Pena (XIX secolo), un mix di stili e influenze diversi.

Da vedere anche la Quinta da Regaleira, una stravagante villa gotica del XIX secolo circondata da giardini magnifici, il Palácio Nacional, in stile gotico, e il castello Moresco, da cui si gode di panorami favolosi.


Rientro a Lisbona per il pernottamento.





4° giorno: Lisbona - óbidos - Alcobaça - Nazaré - Batalha - Fatima (195 Km)

Lisbona - óbidos - Alcobaça - Nazaré - Batalha - Fatima (195 Km).jpg

Partenza per Óbidos, affascinante cittadina medievale fortificata e circondata da mura del XII secolo.


Proseguimento per Alcobaça, con il celebre monastero, ispirato all'abbazia cistercense di Chiaravalle, e le tombe gotiche di re Pedro I e la sua amata Inês de Castro (fatta regina dopo la sua morte).


Raggiungete poi Nazaré, il più famoso villaggio di pescatori del Portogallo con i suoi quartieri popolari.


Partenza per Batalha e visita del monastero, capolavoro del gotico portoghese.


Arrivo a Fatima e breve visita del santuario Mariano.

Pernottamento all'hotel Domus Pacis*** (o similare).

5° giorno: Fatima - Tomar - Coimbra - Guimarães (290 Km)

Fatima - Tomar - Coimbra - Guimarães (290 Km).jpg

Partenza per Tomar e visita del convento di Cristo, dichiarato Patrimonio dell'Umanità dall'Unesco.


Proseguimento per Coimbra, città universitaria per eccellenza del Portogallo.

Potete visitare l'Università e la Biblioteca (o Sala delle Tesi), il Duomo, la chiesa di Santa Croce (che conserva le tombe manueline dei primi due re del Portogallo).


Partenza per Guimarães, una piccola perla medievale arroccata sulla vetta di una collina lussureggiante, tanto da meritare la nomina a Patrimonio dell'Unesco.

Pernottamento alla Trovador City Guest House (o similare).




6° giorno: Guimarães - Braga - Porto (85 Km)

Guimarães - Braga - Porto (85 Km).jpg

La mattina, visita di Guimarães, con il bel centro storico e il magnifico Palazzo Ducale del XV secolo.


Proseguimento per Braga e visita della città: la cattedrale, il santuario del Bom Jesus, famoso per la sua monumentale scalinata barocca.


Prima di pranzo o subito dopo, partenza per Porto e giro panoramico della città.

Fate una passeggiata nel quartiere Batalha per visitare La Sé, la cattedrale. Entrate, per vedere il bellissimo chiostro decorato.

Al centro della piazza della Cattedrale si erge una colonna decorativa dove una volta venivano puniti i criminali. Qui vicino c'è una terrazza da cui si gode di un bel panorama.

Proseguite tra le viuzze del vecchio quartiere Do Barredo, con vecchi edifici, balconi con vestiti stesi e negozi locali, passando per le Escadas do Barredo e la Torre do Barredo.

Arrivati al quartiere La Ribeira, sulle rive del Douro, e fate una gita in barca sul fiume partendo dal vicino molo.

Se volete assaggiare il vino Porto, attraversate il fiume e visitate qualche cantina.

A cena potete trovare un locale dove assistere a uno spettacolo di fado.

Pernottamento al Grande Hotel do Porto*** (o similare).





7° giorno: Porto - Lisbona (315 Km)

Porto - Lisbona (315 Km).jpg

La mattina presto andate al mercato Bolhao (apre alle 7), un mercato a due piani dell'inizio del XIX secolo, con bancarelle di prodotti freschi, fiori, piante, souvenir, vini e formaggi.

Non dimenticate di mangiare i pasteis de nata.


Imboccate l'Avenida dos Aliados fino a Praça da Liberdade, la piazza principale della città, circondata da edifici modernisti, tra i quali spiccano il Municipio e il particolare McDonald's.

Lì vicino sorge la bellissima stazione ferroviaria di São Bento, in stile neoclassico, con fantastici murales composti da più di 20.000 piastrelle.


Non perdetevi la libreria Lello e Irmão, annoverata tra le più belle del mondo, aperta oltre 100 anni fa su due piani collegati da un'imponente scalinata in stile Art Nouveau, che ha ispirato la scrittrice J.K. Rowling per alcune scene della saga di Harry Potter, e un meraviglioso soffitto in vetro colorato. L'ingresso costa € 5, che vengono scontati sull'acquisto di un libro.


Percorrete la Rua das Carmelitas fino alla torre de los Clérigos, il miglior punto panoramico della città: vale la pena salire i 240 gradini!


Dopo pranzo, partenza per Lisbona, via autostrada.

Pernottamento all'hotel Jorge V*** (o similare).


8° giorno: Lisbona (volo) Italia

Trasferimento all'aeroporto e riconsegna dell'auto in tempo utile per il volo di rientro.


APPUNTI DI VIAGGIO



Per gli amanti della buona cucina, il Portogallo è un'ottima scelta.


La specialità è il baccalà, cucinato in una miriade di modi: si dice che esistano 366 ricette diverse, una per ogni giorno dell'anno (anche per gli anni bisestili!).


Leggete l'articolo sul nostro blog: Va' dove ti porta il palato: Portogallo e baccalà.



LA QUOTA INCLUDE



  • volo a/r
  • tasse aeroportuali (l'importo può variare fino all'emissione dei biglietti)
  • noleggio auto Volkswagen Polo 4 porte (o similare) con chilometraggio illimitato
  • 7 pernottamenti con prima colazione
  • Lisboa Card per 1 giorno
  • assicurazione medico-bagaglio


LA QUOTA NON INCLUDE



  • carburante, pedaggi, parcheggi
  • tasse di soggiorno da pagare direttamente in hotel
  • assicurazione annullamento (facoltativa)
  • tutto quanto non espressamente indicato in “La quota include”


Costi



Quote per persona in camera doppia da € 950

volo + 7 pernottamenti con colazione + noleggio auto + assicurazione


L'itinerario è totalmente personalizzabile.


Vuoi ricevere tutte le nostre offerte?
Iscriviti alla newsletter

Privacy

74 srl - P.IVA 04136790237 - [email protected]
Autorizzazione Agenzia Viaggi n. 4167 Provincia di Verona
Polizza RC Allianz Global Assistance n. 196646