Sai che la Norvegia, oltre a essere un paese con bellezze naturalistiche senza pari, detiene alcuni primati a livello mondiale? Non tutti propriamente positivi, ma pur sempre primati!

1. I progammi tv più noiosi del mondo

Se pensi, quando sei in Norvegia, di poterti rilassare la sera in hotel guardando un po’ di tv locale, beh, sappi che ti concilierà il sonno. Il paese, infatti, “vanta” i programmi tv più noiosi del mondo. Loro la chiamano slow tv (“tv lenta”). Ed è lenta davvero: 8 ore di diretta per seguire la lavorazione ai ferri di un maglione, 18 ore di diretta per seguire un viaggio in treno da Oslo a Bergen…

tv_noiosa

2. Il luogo più solitario del mondo

La Norvegia possiede il luogo più solitario del mondo. Si tratta dell’isola di Bouvet, che si trova a quasi 18.000 km dalla terraferma norvegese. Nessuno ci vive, anche perché è interamente ghiacciata. Non è una meta turistica ambita, insomma.

3. La galleria stradale più lunga del mondo

In Norvegia c’è la galleria stradale più lunga del mondo: è il tunnel di Lærdal, lungo quasi 25 km, che collega Oslo e Bergen. La sicurezza stradale è garantita da un sistema di illuminazione innovativo e da una serie di lievi curve e aree di sosta lungo il percorso, che contribuiscono a mantenere viva l’attenzione degli autisti. Ah, la Norvegia ha strappato questo primato alla Svizzera: prima il tunnel più lungo era il San Gottardo.

tunnel_so-jord

4. Indice di analfabetizzazione più basso del mondo

La Norvegia vanta l’indice di analfabetizzazione più basso del mondo. Insomma, è un paese colto, in cui il governo compra le prime mille copie pubblicate di ogni libro per metterle a disposizione nelle biblioteche. E l’università è gratuita, anche per gli studenti stranieri.

lettura