Laura Antoniolli

Viaggio verso il freddo in tutte le stagioni. Sicuramente perché mi sento meglio quando le temperature stanno sotto i 15 °C, ma anche perché le destinazioni considerate fredde hanno a mio parere alcuni pregi. Il primo è il loro mostrarsi in modo molto differente d’estate e d’inverno, come se avessero un doppio volto e tu potessi scoprirle di nuovo con il cambiare della stagione. Un altro grande pregio è la tendenza a essere poco abitate, il che ti costringe a stare solo con te stesso e il viaggio non può ridursi a un gironzolare lontano da casa, ma è necessariamente un’esperienza che ti lascia un’impronta addosso.

Ho scoperto questa mia inclinazione attraverso una staffetta di tre viaggi in Islanda in due anni e un ultimo viaggio estivo in Groenlandia. Il mio prossimo obiettivo è ovviamente la Groenlandia d’inverno. Poi ci saranno Svalbard, Patagonia, Alaska, Canada, il lago Baikal…

Per esperienza consiglio una partenza per latitudini elevate in ogni momento dell’anno. Considero i viaggi di gruppo una soluzione ottimale per chi non se la sente di partire da solo, ma propongo esclusivamente partenze in gruppi di dimensioni contenute e con una guida che possa dare una chiave di lettura del luogo (per esempio, il geologo in Islanda ha veramente il suo perché!).

Per chi apprezza il viaggio indipendente, invece, posso dare suggerimenti sugli itinerari, ma non trascuro mai qualche spunto culturale (per dirne una, i libri di Robert Peroni sono un must prima di un viaggio in Groenlandia).



Cell.: 340 7439563
Tel.: 045 8341329
Email: [email protected]

(1 voto) Vedi tutte le recensioni

Scrivi una recensione

Scrivi una recensione

Puoi aggiungere alla tua recensione una o più immagini:





Trieste E Dintorni

Italia

Città e Capitali

Tre giorni sono sufficienti per curiosare tra i grandi viali di Trieste e nella sua storia: basta scegliere un albergo nella posizione giusta e divagare a piedi, ricorrendo all'auto per sbirciare nei dintorni. 

VEDI

Relax E Fotografia In Valle D’aosta

Italia

Viaggi Fotografici

Una pausa di pace e tranquillità nella cornice della Valle d'Aosta con la possibilità di godersi la montagna vista, vissuta e fotografata dai fotografi dell'agenzia Magnum Photo, grazie alla mostra ospitata dal 16 luglio al 6 gennaio 2020 all'interno del forte di Bard. 

VEDI

Islanda: Fiordi Dell’ovest Self- Drive

Islanda

Self Drive

I fiordi occidentali sono una delle regioni d'Islanda meno note ai viaggiatori. L'unica ragione è la necessità di una lunga deviazione dalla Ring Road per raggiungerli; non sono certo paesaggi scenografici e storia a mancare!Consigliati a chi vuole sperimentare un percorso meno battuto, senza perdersi la "vera" Islanda.

VEDI

Alla Scoperta Della Vera Groenlandia

Groenlandia

Viaggi del freddo

La costa orientale della Groenlandia risente di un netto isolamento dalla modernità, ma possiede le strutture ricettive essenziali per essere esplorata con serenità. E spirito di adattamento.

VEDI

Islanda A 360˚

Islanda

Self Drive

Un tour lungo la Ring Road che conduce intorno all'Islanda, con l'autonomia garantita da un viaggio self-drive e la sicurezza di un itinerario fatto di tappe misurate sull'esperienza diretta, per evitare eccessive ore di guida e per non perdere nessuna delle mete più consigliate dell'isola.

VEDI


Dal blog


Recensioni

(1 voto)   Scrivi una recensione

Scrivi una recensione

Puoi aggiungere alla tua recensione una o più immagini:





Bruna Marzi

Abbiamo fatto un bellissimo giro dell’Islanda sul Ring Road, organizzato da Laura Antoniolli. Forse avrei aggiunto un paio di giorni in più, ma stante i costi proibitivi del paese, direi che è andata bene così.

Vuoi ricevere tutte le nostre offerte?
Iscriviti alla newsletter

Privacy

74 srl - P.IVA 04136790237 - [email protected]